Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  RCMWEB  •  ComitatoMilanoPerL'Uomo  •  ComitatoMilanoPerL'Uomo  •  Message
 
  Wednesday 2 November 2005 13:05:24  
From:
Maurizio Rotaris   Maurizio Rotaris
 
Subject:

Re(4): Emergenze sociali e interventi strutturali

 
To:
mario ferrandi   mario ferrandi
 
Cc:
Rete Cittadini Milano   Rete Cittadini Milano
ComitatoMilanoPerL'Uomo   ComitatoMilanoPerL'Uomo
 
mario ferrandi scrive:
Faccio una proposta: un Piano Nazionale per risolvere il problema degli homeless, che potrebbe essere agevolmente implementato. Il semplice concetto di: un cittadino, una casa.
Si tratta semplicemente di censire gli homeless e i richiedenti un'abitazione, e di pianificarne la costruzione o la ristrutturazione con riferimento al patrimonio pubblico esistente, attigendo all'esperienza civile che abbiamo dai tempi di Miracolo a Milano (non la lista, intendo il famoso film: i baraccati milanese post-bombardamenti).


La mia osservazione di un quindicennio della situazione degli homeless presenti a Milano (da SOS Stazione Centrale che ne stima circa 1200 all'anno) rileva che a partire dalla seconda metà degli anni 90 si sono incrementati i posti letto di prima e seconda accoglienza, sia per i periodi invernali, sia durante tutto l'anno. Il territorio milanese, in tal senso, ad esclusione delle fasce di stranieri non regolari, appare abbastanza coperto.
Dal 2000 si è inoltre osservata una tendenza, non riscontrata nel decennio precedente, di assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica attraverso le liste d'emergenza, le assegnazioni temporanee e la cessione di pacchetti di immobili ad associazioni.
Non saprei stimare questo dato ma lo approssimerei intorno a parecchie centinaia di unità.
La tendenza mi sembra quindi sostanzialmente positiva.
Maurizio Rotaris
Responsabile SOS Stazione Centrale
MILANO


Galateo - Privacy - Cookie