Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  RCMWEB  •  ComitatoMilanoPerL'Uomo  •  ComitatoMilanoPerL'Uomo  •  Message
 
  Friday 23 December 2005 18:27:42  
From:
Maurizio Rotaris   Maurizio Rotaris
 
Subject:

Ultimo con gli ultimi

 
“ULTIMO CON GLI ULTIMI”
Il Capodanno 2006 in compagnia dei senza dimora

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE
Milano, mercoledì 28 dicembre 2005, ore 11
via San Bernardino 4

Anche quest’anno, in ragione del crescente successo registrato nelle precedenti edizioni, il
Dopolavoro ferroviario di Milano, in collaborazione con le Ferrovie dello Stato, con il Gruppo
Ferrovie Nord Milano e la Fondazione Atm, ripropone
“Ultimo con gli ultimi”, festa di solidarietà
con il popolo dei senza dimora, che si svolgerà nella notte
tra il 31 dicembre e il 1 gennaio nei locali della mensa ferrovieri della Stazione Centrale di Milano.

La partecipazione di centinaia di volontari garantirà il successo di un evento a cui, a conferma
della popolarità riscossa, aderiranno 10 tra le più autorevoli associazioni del mondo del volontariato
milanese che si occupano di grave emarginazione.

Tra le personalità che hanno assicurato la loro presenza alla festa in occasione delle passate
edizioni, oltre al Prefetto e al Questore di Milano si annovera l’autorevole figura dell’Arcivescovo,
cardinale Dionigi Tettamanzi.

L’edizione di quest’anno sarà presentata mercoledì 28 dicembre, nel corso di una conferenza
stampa prevista alle ore 11 in via San Bernardino 4, sede di Caritas Ambrosiana. Recependo le
mutazioni culturali derivanti dai fenomeni migratori, nell’edizione 2005 dell’“Ultimo con gli ultimi”
saranno serviti, per favorire lo spirito d’integrazione anche gastronomica, piatti tradizionali lombardi,
come la polenta, insieme a specilità etniche, quali il cous cous. È prevista anche la presenza
di artisti di strada, che allieteranno la serata rendendo il clima sereno e solidale. In particolare
saranno presenti due gruppi musicali i cui componenti hanno alle spalle storie di disagio
ed emarginazione, la
Bar Boon Band della Stazione Centrale e la Original Rom Big Band.

File%200.gif?src=.PNG



Galateo - Privacy - Cookie