Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  Rete Civica di Milano  •  Hobbies  •  Enigmistica  •  Message
 
  Thursday 1 December 2005 13:06:58  
From:
Sergio Chiodo   Sergio Chiodo
 
Subject:

Re: I cappotti del tennis (era: Re(5): Titolo di romanzo)

 
To:
Enigmistica   Enigmistica
 
Non cito nessun dizionario, ma la mia esperienza di frequentatore di oratori (ebbene sì, in passato...)
A ping pong, ad esempio, bisognava raggiungere 21 punti. Ma la regola che vigeva nell'oratorio era che se arrivavi a 11-0 (oppure 11-1 o anche 11-2) la partita era vinta: cappotto.
Quindi il cappotto consisteva in una specie di abbreviazione della partita per "manifesta inferiorità dell'avversario".
Qualcosa del genere credo che valga negli scacchi.
Ma credo che negli sport ufficiali il cappotto (in questo senso) non esista. Comunque la trovata della rai è carina


Galateo - Privacy - Cookie