Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  Rete Civica di Milano  •  Palazzo dello Sport  •  Archivio  •  Message
 
  Monday 12 June 2000 15:04:18  
From:
Valter Molinaro   Valter Molinaro
 
Subject:

emendamento delibera palasport

 
To:
CMI GC PDS   CMI GC PDS
 
Cc:
Polis   Polis
Parliamo di Milano   Parliamo di Milano
Palazzo dello Sport   Palazzo dello Sport
 
EMENDAMENTO DELIBERA N. 483

Realizzazione del nuovo Palazzo dello Sport nell'area di proprietà comunale sita tra le via Harar e Tesio:


a Pag. 4, dopo il quinto capoverso inserire:


"Il soggetto aggiudicatario si accollerà anche l'onere della progettazione di massima definitiva ed esecutiva delle opere di riqualificazione ambientale in attuazione degli "studi preliminari" redatti dai professionisti incaricati dal Comune, studi che sono parte integrante della presente deliberazione di indirizzo e vengono allegati sub A, B, C;

Le spese per la realizzazione delle predette opere volte alla riqualificazione ambientale e urbanistica saranno in parte a carico dell'aggiudicatario (e computate nell'onere dell'investimento) ed in altra parte a carico del Comune, secondo il criterio della loro diretta funzionalità o meno alla fruizione del Palazzo dello Sport e delle attività ad esso inerenti.
Al momento dell'inizio dei lavori relativi al Palazzo dello Sport dovranno essere già stati predisposti e approvati i progetti esecutivi nonché finanziati i lavori relativi a tutti gli interventi di riqualificazione.
Le opere di riqualificazione ambientale e urbanistica dovranno essere eseguite ed ultimate prima di quelle relative al Palazzo dello Sport. Solo nel caso di opere che non possano tecnicamente essere eseguite ed ultimate prima dell'avvio dei lavori per il Palazzo dello Sport, esse potranno, dietro assenso esplicito degli uffici tecnici dell'Amministrazione Comunale, essere eseguite contestualmente ai lavori del Palazzo dello Sport, il cui utilizzo è comunque inderogabilmente subordinato all'ultimazione e al collaudo di tutte le opere di riqualificazione.

8/6/00

I consiglieri comunali Ds


Galateo - Privacy - Cookie