Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  Rete Civica di Milano  •  Rete Cittadini Milano - home  •  Milano Muri Puliti  •  Message
 
  Thursday 27 August 2009 09:54:42  
From:
Oliverio Gentile   Oliverio Gentile
 
Subject:

Fnm parte civile contro i writer

 
To:
Milano Muri Puliti   Milano Muri Puliti
 
http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/09_agosto_26/ferrovie_nord_writer_treni_parte_civile_processo_graffiti-1601704341959.shtml

Pronto a metà settembre un nuovo centro di pulizia dei treni a Novate.
Fnm parte civile contro i writer
Il gruppo denuncerà i tre ragazzi, due tedeschi e un italiano, che imbrattavano i treni a Cadorna

MILANO - Il Gruppo Ferrovie Nord Milano denuncerà alla Procura di Milano
i tre writer, due tedeschi e un italiano, fermati all'alba di martedì dai carabinieri mentre imbrattavano con spray i vagoni in sosta nella stazione di Cadorna e intende chiedere di costituirsi parte civile - come il Comune di Milano - nel processo a loro carico. Ogni anno la società di trasporto ferroviario LeNord, del Gruppo Fnm, spende un milione di euro per rimediare agli atti di vandalismo e per ripulire i treni dalla vernice dei writers. Per il direttore generale di Fnm, Giuseppe Biesuz, «non è tollerabile che un'azienda che offre un servizio pubblico strategico al territorio lombardo debba spendere ogni anno un milione di euro di denaro pubblico per riparare i danni dei vandali». «Si tratta di risorse - prosegue - sottratte al miglioramento del servizio per i 54 milioni di utenti che ogni anno si servono dei nostri treni».

IL NUOVO CENTRO PULIZIA - Il gruppo spende infatti 2,5 milioni di euro per le pulizie ordinarie dei treni. A questa cifra si aggiunge un milione per ripulire i treni dalla vernice degli spray, riparare sedili tagliati (nel triennio 2005/2008 ne sono stati cambiati 30mila, pari al 74% del totale) e sostituire finestrini. Con un investimento di 8 milioni, Fnm a metà settembre aprirà un nuovo centro di pulizia dei treni a Novate. Il nuovo impianto, composto da tre binari coperti (due lunghi 180 metri, uno 215 metri) e due esterni (170 metri uno, 155 metri l’altro), avrà una potenzialità di lavaggio radicale doppia rispetto all’attuale. Questo permetterà, soprattutto nei weekend, di programmare agevolmente rinforzi di attività, anche per intervenire in caso di vandalismo (ad esempio i graffiti). Il nuovo deposito sarà in grado di assicurare ogni giorno la pulizia radicale e il lavaggio esterno di 108 carrozze e la vuotatura dei gabinetti di altri 96 treni. Un avvertimento agli aspiranti writer: oltre a infrangere la legge, le loro opere sui treni LeNord dureranno assai meno.

26 agosto 2009


Galateo - Privacy - Cookie