Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  Rete Civica di Milano  •  Scienza e Tecnologia  •  Orologio di Einstein  •  Message
 
  Monday 1 May 2006 14:14:22  
From:
Sergio Chiodo   Sergio Chiodo
 
Subject:

Re: delucidazioni sul campo mag

 
To:
Orologio di Einstein   Orologio di Einstein
 
Faccio riferimento alle animazioni utilizzate nell'ultimo incontro.
in FILOA1 le cariche verdi sono in moto, e quelle rosse sono ferme.
la distanza tra le cariche verdi è uguale a quella tra le cariche rosse, per cui il filo risulta elettricamente neutro.
E' fondamentale notare che la distanza tra le cariche verdi è una distanza in moto, mentre quella tra le cariche rosse è una distanza a riposo.
Quando cambiamo sistema di riferimento (FILOB1si), la distanza tra le cariche rosse diventa una distanza in moto, quindi sarà contratta, mentre quella tra le cariche verdi, diventa a riposo, quindi "non più contratta", perciò dilatata.
In definitiva il filo risulta  avere un eccesso di cariche rosse.

Viene forse spontaneo chiedersi: ma allora ci sono più cariche rosse o sono in ugual numero? possibile che anche il numero delle cariche sia una grandezza relativa?
In realtà questa è una trattazione semplificata, dove il filo è considerato di lunghezza infinita, per cui le cariche sono in numero infinito, e non ha senso parlare di un infinito maggiore di un altro infinito.

Spero di essere stato utile
sergio chiodo


Galateo - Privacy - Cookie