Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  Rete Civica di Milano  •  le Associazioni  •  ANED  •  Message
 
  Tuesday 16 December 2008 17:47:15  
From:
Dario Venegoni   Dario Venegoni
 
Subject:

Sfratto all'ANED, gli ex deportati scrivono al Sindaco Moratti

 
To:
ANED   ANED
 
 Al termine dell'assemblea annuale, la sezione di Milano ha approvato questo documento che è stato inviato al Sindaco di Milano Letizia Moratti

Alla Dottoressa Letizia Moratti
Sindaco di Milano

È trascorso quasi un anno da quando un funzionario del Comune di Milano ci ha inviato un preavviso di sfratto dalla nostra storica sede di via Bagutta 12. Con quell’atto ci si intimava di liberare i locali entro il 30 giugno 2009. Quasi contemporaneamente si apprendeva dalla stampa che il palazzo di via Mascagni, sede dell’ANPI milanese fin dal 1946, era stato venduto.
Seguirono diversi incontri, nel corso dei quali a più riprese il Sindaco e diversi esponenti dell’Amministrazione comunale hanno dichiarato pubblicamente che “una sede per gli ex deportati la troveremo”, probabilmente insieme all’ANPI, all’INSMLI e da ultimo anche all’Associazione delle vittime del terrorismo.
A un anno di distanza, però ancora nessun impegno concreto è stato assunto. Non solo: qualche giorno fa abbiamo appreso dalla stampa che anche il palazzo di via Bagutta 12 sarà probabilmente inserito già entro il 2009 nella seconda tranche di vendite previste dal cosiddetto piano di “cartolarizzazione”.
A questo punto il Comune di Milano non può continuare a nascondersi dietro fumose e generiche rassicurazioni. È venuto il momento nel quale l’Amministrazione si deve assumere per intero le proprie responsabilità. Gli ex deportati e i familiari dei Caduti nei lager nazisti chiedono al Sindaco di formulare finalmente una proposta concreta e percorribile, anche per dare un significato alle molte iniziative che si assumeranno per il prossimo Giorno della Memoria, il 27 gennaio.
Occorre dare soluzione al problema dell’ospitalità che Milano deve assicurare alle organizzazioni che riuniscono coloro che con il proprio impegno e con il proprio immenso sacrificio hanno conquistato al Gonfalone della città la Medaglia d’Oro di cui si fregia.

Approvato all’unanimità dalla Assemblea annuale della Sezione milanese dell’ANED

Milano, 14 dicembre 2008

++++++++++++++++++++++++++++
Dario Venegoni
http://www.venegoni.it
info@venegoni.it

webmaster dei siti Internet:
http://www.deportati.it
http://www.anpi.it
++++++++++++++++++++++++++++



Galateo - Privacy - Cookie