Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  Rete Civica di Milano  •  le Associazioni  •  ANPI  •  Message
 
  Friday 10 February 2006 01:24:18  
From:
Alessandro Rizzo   Alessandro Rizzo
 
Subject:

Comunicato dei Verdi contro il corteo di Forza Nuova

 
To:
ANPI   ANPI
anpi-LD   anpi-LD
 
Comunicato dei Verdi contro il corteo di Forza Nuova
Al Questore di Milano Dott: Paolo Scarpis
Agli Organi di stampa.
Oggetto: I Verdi Milanesi chiedono il divieto di manifestare alle forze di estrema destra.
Viste le ripetute aggressione avvenute le scorse settimane, documentate sulla cronaca milanese dagli organi di informazione ai danni di giovani studenti di diverse scuole medie superiori della città (Parini, Maxwel, Manzoni, Agnesi),i giovani aggrediti sono minorenni e rei unicamente di indossare un vestiario alternativo;
Viste le tensioni all’interno del Parini dove è stata anche distrutta una mostra sull’immigrazione;
Inoltre se si aggiunge il fatto grave dell’esposizione di striscioni nello stadio Olimpico di Roma che inneggiavano ai forni crematori, che a detta del Ministro degli Interni, On. Pisanu, la formazione politica di estrema destra Forza Nuova ne è responsabile;
Considerato di fatto depositato, alla Questura di Milano, il preannuncio da codesta formazione di estrema destra, di voler svolgere una manifestazione pubblica a Milano in data 11-2-06, come peraltro annunciato in manifesti pubblicitari in tutta Milano, e da volantini distribuiti davanti ad alcune scuole, tra cui l’Agnesi dove è stato picchiato uno studente, al quale è stato rotto il setto nasale;
I Verdi di Milano, parte della Milano democratica, si sentono indignati e offesi.
A pochi giorni dall’ostentamento di striscioni inneggianti ai forni crematori da parte di questa formazione e’ antidemocratico concedere uno spazio per lo svolgimento di una manifestazione la cui natura offensiva lede la componente istituzionale democratica e antifascista della nostra città, medaglia d’oro alla resistenza.
I Verdi di Milano non possono accettare in modo passivo che si riapra nella nostra città una ferita profonda, attraverso lo svolgimento di una “marcia fascista” con l’ostentamento di vessilli, saluti romani e drappi nazisti.
Pertanto chiediamo al Questore di Milano, Dott. Scarpis di non consentire un uso improprio della citta’.
FIRMATARI:
Riccardo Germani
Giovanna Laguaragnella
Paolo Di Francesco
Carlo Monguzzi
Fiorello Cortiana
Stefano Costa


Galateo - Privacy - Cookie