Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  Rete Civica di Milano  •  le Associazioni  •  ANPI  •  anpi-LD  •  Message
 
  Thursday 25 September 2008 11:01:25  
From:
Alessandro Rizzo   Alessandro Rizzo
 
Subject:

un fiore per onorare

 
To:
anpi-LD   anpi-LD
 
"...è questo il fiore
del partigiano
morto per la libertà"

http://www.anpi.it

Un fiore per onorare chi ha dato la vita
per la pace, la libertà, la giustizia, la democrazia

L’ANPI della provincia di Modena ha lanciato una iniziativa semplice ma significativa, che si va rapidamente diffondendo  in tutta Italia.

 “Ogni cittadino, le istituzioni, i sindacati, i partiti politici, i movimenti e le associazioni che si riconoscono nei valori dell’antifascismo, protestino contro chi continua a sovvertire la storia per colpire i principi costituzionali e le base della democrazia, portando un fiore nei luoghi ove si ricordano i partigiani e gli antifascisti caduti per liberare l’Italia dalla occupazione nazista e per sconfiggere il fascismo.”

L’idea ha avuto subito successo, le adesioni sono state molte e significative.
Venerdì 12 settembre  ha iniziato il Sindaco di Modena, seguito nei giorni successivi da singoli cittadini che si sono recati ai cippi vicini alle loro abitazioni, nelle zone di Crocetta, S.Damaso, S.Agnese, Buon Pastore, Modena Est e molte altre zone.
Nei giorni a seguire l’ANPI Provinciale al Sacrario della Ghirlandina, così come hanno reso omaggio ai caduti: Italia dei Valori, Partito Democratico, Partito Socialista, Lega Cooperative, CGIL, ARCI-UISP, AUSER, UDI e CIF, Radicali di sinistra, Centro Documentazione Donna, il Consiglio di fabbrica della FIAT e molti Sindaci della provincia.
L’ANPI della Provincia di Modena ringrazia tutti coloro che hanno risposto al suo appello; ancora una volta Modena con rigore e pacatezza difende la sua tradizione antifascista.



Galateo - Privacy - Cookie