Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  Rete Civica di Milano  •  le Associazioni  •  Arcieri di Artemide  •  Message
 
  Wednesday 16 January 2008 20:18:00  
From:
Elena Urgnani   Elena Urgnani
 
Subject:

diffida e ordinanza Sindaco di Basiglio

 
To:
Arcieri di Artemide   Arcieri di Artemide
 
Attachments:
diffida.jpg  diffida.jpg 499K
ordinanza1.jpg  ordinanza1.jpg 857K
ordinanza2.jpg  ordinanza2.jpg 800K
ordinanza3.jpg  ordinanza3.jpg 649K
 
Il Sindaco di Basiglio, senza aver preventivamente sentito la sottoscritta né alcuno dei soci, ha disposto in modo del tutto imprevedibile la chiusura del campo di tiro agli arcieri con ben due provvedimenti:

1) una diffida all'azienda agricola, la quale avrebbe iniziato un'attività a suo parere in contrasto con le norme del Parco Sud e senza le necessarie autorizzazioni, si noti che nella diffida si menziona un sopralluogo dei vigili (effettuato a nostra insaputa) su segnalazione di qualcuno (che non è chiaro chi sia, anche se la lettera tende a far credere che sia il Parco Sud).

2) un'ordinanza del Sindaco, nella quale si vieta il tiro con l'arco con diverse argomentazioni riguardanti la sicurezza. Alcune di queste argomentazioni sono sensate (come la richiesta di segnalare con cartelli la presenza del tiro con l'arco), altre del tutto surreali (come il fatto il Sindaco sostenga che non sia stato fatto il terrapieno di sicurezza: la presenza di un terrapieno di sicurezza, alto metri 1,5 e lungo 50 metri, non può essere smentita, il terrapieno è stato costruito dal 2004). Nel sito della compagnia vi è una fotografia del terrapieno, e non è un fotomontaggio!! :-)

Rimane il fatto che il Comune non aveva mai dato segno di voler discutere la sicurezza del campo, cosa che sarebbe stata possibile anche solo convocando la sottoscritta responsabile.

Rendo pubblici questi documenti nella speranza che servano ad una riflessione pubblica, per la quale si potrebbe utilizzare anche il forum qui su RCM.
Spero anche che alla fine prevalga il buon senso, che sia possibile intedersi con l'Ufficio Tecnico sulla definizione di "messa in sicurezza del campo", e che si possa arrivare ad una serena riapertura del campo, con la consapevolezza di aver messo a disposizione del pubblico uno strumento ricreativo piacevole, ma anche affidabile.

Elena Urgnani





Galateo - Privacy - Cookie