Chi siamo

Statuto | Per iscriversi | Contatti | Progetti | freccia Forum e Linea diretta | freccia Forum riservato ai soci |

Formazione - Risorse

Approfondimenti | Area professionale | Manuali | Bibliografia |

Didacta-Suk delle Idee

Percorsi di Base | Didattiche | TecnologieWeb | Immagina&Crea | Musica@Scuola | Intercultur@ | Sicurezz@ |

Link e siti partner

Valid CSS!valid-xhtml10

Chi siamo

Il COordinamento Docenti INFormati(ci) è una libera associazione non a fini di lucro, rivolta a docenti, genitori e cittadini, finalizzata alla diffusione di servizi, modelli cooperativi e best practices che facilitino l’acquisizione delle competenze di base anche al di fuori dei sistemi d’istruzione e formazione formali.

L'Associazione è composta da insegnanti, dirigenti scolastici e cittadini che da tempo svolgono attività come formatori e sperimentano le potenzialità dell'informatica e delle Tecnologie della Comunicazione applicate alla didattica.
Prima ancora che nella scuola si parlasse di "competenze", di "laboratori" e di "funzioni strumentali", i soci fondatori avviarono la sperimentazione sull'utilità e le opportunità delle Tecnologie, intese come strumenti didattici all'interno delle normali attività di classe.

Oggi la diffusione degli strumenti caratteristici dell'ICT (Information and Communication Technology) è sempre più visibile, ma gli ostacoli - di carattere pratico e organizzativo - sono ancora innumerevoli.

L'Associazione quindi è volta a diffondere le competenze di comunicazione necessarie ad una società in costante mutamento, con molteplici occasioni di approfondimento per dialogare e interagire tra insegnanti e alunni, tra alunni e alunni, tra studenti, genitori e tecnici, attraverso:
freccia progetti innovativi e cooperativi dell'associazione stessa (vedi "Scopri il Tesoro della Comunicazione") o correlati all'Associazione;
freccia corsi di Formazione a Distanza e in presenza, seminari e laboratori didattici, convegni e consulenze per la progettazione e la realizzazione di piani formativi nel settore scolastico e professionale;
freccia lo scambio di esperienze tra docenti e docenti, tra scuole e scuole, tra scuole e famiglie, sperimentando forme sempre più efficaci di cooperazione, con particolare attenzione alla valorizzazione del patrimonio culturale e dei valori della cittadinanza europea, le pari opportunità e l'abbattimento del ‘Digital Divide’.