Percussioni: Membranofoni e Idiofoni

Le percussioni raggruppano Membranòfoni ed Idiòfoni.
I Membranòfoni sono strumenti musicali che producono suoni attraverso la vibrazione di una membrana tesa, come per esempio i numerosi tipi di tamburo diffusi in tutto il mondo.
La membrana è costruita con materiali sintetici o naturali, fra cui la pelle animale; per aumentare la vibrazione della membrana, alcuni strumenti come i tamburi della batteria, utilizzano una membrana cosiddetta risonante, che influenza il timbro in base alla sua tensione (in questo caso, la membrana viene indicata come battente).
Molti membranofoni utilizzano un cilindro risonante, il fusto, che ha un suono caldo se costituito da materiale naturale, come il legno, ed un suono più squillante se di metallo o in materie plastiche. I tiranti sono utilizzati per intonare lo strumento, nel caso di strumenti a suono determinato, o per ottimizzare la risonanza (possono essere delle viti di metallo o tiranti in corda, questi ultimi più diffusi nelle percussioni artigianali).

Batteria (anche idiofono)

Atumpan

Ngoma-Mutandarikwa (Zimbabwe) Scuola Don Milani di Rivoli (TO)

Grancassa

Bandir

Pandeiro (tamburo a cornice egiziano)

Tamburo

Bongo Scuola: Russo - Pimentel di Milano

Riqq (o Daff, tamburo a cornice iraniano o egiziano)

Tamburello

Daff (o Riqq, tamburo a cornice iraniano o egiziano)

Tamburo Taman

Timpani

Darabukka (tamburo a calice) Ist.Comp. di Cusano Milanino (MI)

Tamburello (Eritrea)

Kazoo

Djembé

 

 

Doum-Doum

Tamburo (Burkina Faso)

 

Engoma (Uganda)

Tamburo Likuti (Mozambico)

 

Gandira

Tbilat (Marocco) Scuola: Russo - Pimentel di Milano

Gli Idiòfoni sono strumenti musicali costruiti con diversi materiali sonori, per esempio il metallo (piatti, triangoli), il legno (nacchere), granelli contenuti in oggetti cavi (maracas) o materie plastiche. Gli strumenti a suono determinato sono suonati controllando la nota prodotta, e rispettando le regole dell'armonia come per gli altri strumenti con la stessa caratteristica. Gli strumenti a suono indeterminato sono utilizzati invece per la scansione dei ritmi o con funzione di abbellimento.

Batteria (anche membrafono)

Balafon

Mbira, Zanza o Sanza Scuola Don Milani di Rivoli (TO)

Campane tubolari

Bastone della Pioggia

Nacchere

Castagnette

Berimbau

Rakatak

Gong

Bubboliera o Cintura Zulu - Cavigliere o Crepitacoli

Shekere

Piatti

Caxixi - Cimbali o crotali - Guiro

Sistro del Mali

Sonagli Scuola Materna di via Campestre, Bresso (MI)

Hosho

Tamba Tamba

Triangolo

Kayamba

Kalimba

Vibrafono

Maracas

Kring

Xilofono

Marimba Scuola Don Milani di Rivoli (TO)

Water Drum (tamburi ad acqua)

Ritorna al Ritorna al Virtual Music Museum