Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  parliamo di RCM  •  parlano di noi  •  rassegna stampa 1997  •  #9779539
 
  Friday 7 February 1997 23:06:29  
From:
Roberto Peretta   Roberto Peretta
 
Subject:

Touring Club Italiano

 
To:
Parlano di noi   Parlano di noi
 
Ho parlato di RCM nel libro "Viaggiare in Europa", servizio "Internet. Chi era costei", box a pagina 134.

Il libro viene consegnato o spedito a tutti i soci "Giovani"del TCI. I soci del TCI sono al momento oltre mezzo milione.

Il testo del box segue. È stato scritto fra giugno e luglio 1996, ma pubblicato nell'inverno 1996-97.



BBS - Una Internet piccolina?
Quando un server, più che occuparsi di comunicazioni "lontane", tende a servire una realtà locale (per esempio un'area metropolitana), e lo fa soprattutto in termini di dialogo fra i suoi utenti, la sigla che si usa per descrivere il sistema che ne deriva è BBS, cioè Bullettin Board System, dove la parola Board indica la "bacheca" virtuale dove ogni utente lascia i suoi messaggi.
Le BBS funzionano con programmi (software) diversi dai server Internet veri e propri. Un esempio interessante di BBS italiana è la RCM, Rete Civica di Milano, il cui server si trova presso il Dipartimento di Scienze dell'Informazione dell'Università Statale. Gli utenti registrati della RCM hanno superato le 4000 unità, e ci sono conference (gruppi di discussione) gestiti direttamente dal Comune di Milano, dalla Provincia e della Regione Lombardia, oltre che dalla Camera di Commercio e da associazioni cittadine come la Caritas ambrosiana, il Rotary Club, il circolo Società Civile o Ciclobby (in difesa dei ciclisti).
Le varie BBS tendono a formare fra di loro reti più ampie. La Rete Civica di Milano, in specifico, dialoga sia con la rete internazionale OneNet (che raggruppa le BBS basate sul software FirstClass) sia con altri reti civiche italiane. Inoltre la RCM comunica con Internet per i servixi di E-mail, ed è leggibile anche da Internet (http://wrcm.dsi.unimi.it/).


Galateo - Privacy - Cookie