Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  InCucina  •  alta cucina  •  dolci e liquori  •  Message
 
  Wednesday 2 August 1995 10:50:09  
From:
Guido Belli   Guido Belli
 
Subject:

Torta Palmarola

 
To:
alta cucina   alta cucina
 
Riporto la ricetta della Torta Palmarola datami dalla Sig.ra Rossi (non ricordo il nome di battesimo) che intorno al 1974 lavorava con suo marito all'Osservatorio ornitologico del WWF posto sull'isola Palmarola.

Torta Palmarola
Ingredienti
4mele, 2 tazze da the di farina, 1 tazza di zucchero, una tazza di olio mescolato ad un po’ di latte, rum, sale fino, 2 uova, buccia di limone grattuggiata, uvette, un cucchiaio di lievito (pane degli angeli).
Esecuzione
Tagliare a fettine le mele, oliare e zucherare lo stampo. Scaldare l’olio con un po’ di latte e versarlo in una terrina con lo zucchero. Mescolare bene per sciogliere lo zucchero, poi unire farina, rum, limone grattuggiato, un pizzico di sale ed i rossi d’uovo. Ora montare a neve le chiare di uovo e unirle al composto con garbo per non smontarle. Spolverare il lievito e mescolare un’utima volta, poi versare nello stampo. Disporre sopra le mele e le uvette più una bela spolverata di zucchero. 1 ora di cottura.

Consigli: lo zucchero nello stampo tende ad attaccare: preferisco usare pane grattuggiato fine; può essere eseguita con zucchero di canna, ma è difficile da far sciogliere; può essere eseguita con farina integrale, ma ingozza (almeno noi diciamo così): provare metà farina bianca, metà integrale.

Ciao!

Guido


Galateo - Privacy - Cookie