Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
History  History
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  VerdiMilano  •  Verdi Milano  •  Indice forum  •  VERDI  •  club dell'ulivo  •  I CANDIDATI  •  #2259690
 
  Wednesday 17 April 1996 03:30:56  
From:
Giorgio Calvello   Giorgio Calvello
 
Subject:

Camera 27 - DUILIO

 
To:
club dell'ulivo   club dell'ulivo
 
Collegio Camera 27
LINO DUILIO


Cosi si presenta agli elettori:

" E' la prima volta che mi presento alle elezioni e vorrei farlo con grande serenita', secondo un autentico spirito di servizio a questo nostro Paese che sta attraversando un momento molto delicato.

Ho 45 anni, sono sposato con Gabriella ed abbiamo un figlio, Fabio di 10 anni. Da 25 anni vivo e  lavoro a Milano dove mi sono laureato in Economia presso lUniversita' Cattolica.

Per molti anni ho lavorato nel mondo cattolico, con i giovani, insegnando loro ad amare l'impegno politico, cercando nel mio piccolo di testimoniare una speranza di rinnovamento.
Secondo queste intenzioni, ho aderito nel 1993 al Partito Popolare Italiano fondato da Mino Martinazzoli, diventandone Segretario cittadino Prima e Segretario regionale lombardo nel Luglio 1994.

Con lo stesso spirito ho condiviso lalleanza di Centrosinistra dellUlivo. UN PROGETTO POSITIVO  con il quale molti uomini e molte donne di buona volonta' sono impegnati per vincere queste elezioni ed offrire un migliore futuro ai nostri paesi, alle nostre città, all nostra Italia.

Il programma su abbiamo lavorato, sotto la guida de professor Romano Prodi, leader della coalizione, ruta tutto intorno al protagonismo della persona, al primato della societa nei riguardi dello Stato, alla centralita' della famigli e della educazione, alla tutela della vita, alla promozione del lavoro, al perseguimento di un corretto equilibrio tra efficienza , solidarieta' e giustizia. "


Galateo - Privacy - Cookie