Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
History  History
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  VerdiMilano  •  Verdi Milano  •  Indice forum  •  VERDI  •  club dell'ulivo  •  I CANDIDATI  •  #2270140
 
  Thursday 18 April 1996 00:21:53  
From:
Giorgio Calvello   Giorgio Calvello
 
Subject:

Senato 12 - TOJA

 
To:
club dell'ulivo   club dell'ulivo
 
Collegio Senato 12
PATRIZIA TOJA


Nata a Pogliano Milanese nel 1950, abita a Venzago.
Si e' laureata in Scienza  Politiche all'Universita' degli Studi di Milano ed ha frequentato corsi di specializzazione alla Bocconi.
Professionalmente e' stata dirigente del Servizio Programmazione  della Regione Lombardia.

Attiva nell'associazionismo cattolico, ha maturato il suo impegno nella cultura dei cattolici democratici.
Esponente nazionale e locale del PPI, e' impegnata anche nel coordinamento donne popolari.
Ha iniziato giovanissima l'impegno nelle istituzioni ed e' stata Consigliere Comunale prima e Regionale poi dal 1985 al 1995.

- Come Assessore al Coordinamento per i Servizi Sociali, si e' occupata degli interventi riguardanti: la tossicodipendenza, la psichiatria, i giovani, l'educazione alla salute e la prevenzione dell'AIDS, gli anziani non autosufficienti, la riabilitazione degli handicappati e dei disabili, i consultori e di servizi alla famiglia, sviluppando la collaborazione tra pubblico e privato sociale e volontariato.
- Da Assessore alla Sanita', ha realizzato il contenimento della spesa attraverso misure di risparmio e di lotta agli sprechi e , attraverso una nuova gestione manageriale, ha riorganizzato al rete ospedaliera per una maggiore efficienza ed ha elevato le qualita' delle prestazioni sanitarie con nuovi servizi di Pronto Intervento ed Emergenza e lattivita' dei distretti.
- Da Assessore al Bilancio, ha favorito programmi di investimento e la qualificazione delle scelte per progetti significativi per lo sviluppo della Lombardia. Ha avanzato, in sede nazionale, proposte di federalismo fiscale e cooperativo.

Nel Luglio 1995 e' entrata in Parlamento.
Nella Commissione Trasporti e Telecomunicazioni ha seguito il contratto di programma con le FFSS, per gli sviluppi della rete ferroviaria, la riforma del trasporto pubblico locale, e la nuova disciplina per le telecomunicazioni.
Ha parte della commissione ristretta che ha redatto la legge contro la violenza sessuale.


Galateo - Privacy - Cookie