Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
History  History
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  VerdiMilano  •  Verdi Milano  •  Indice forum  •  VERDI  •  club dell'ulivo  •  I CANDIDATI  •  #2270243
 
  Thursday 18 April 1996 00:29:19  
From:
Giorgio Calvello   Giorgio Calvello
 
Subject:

Senato 6 - PIZZINATO

 
To:
club dell'ulivo   club dell'ulivo
 
Collegio Senato 6
ANTONIO PIZZINATO

Nato in Friuli a Caneva (PN) nel '32, risiede a Sesto San Giovanni dal 1963.
Emigrato a Milano per lavoro, frequenta i corsi serali dell'Istituto Tecnico Industriale Feltrinelli.
Nel '47 inizia a lavorare come apprendista nelle Officine Borletti. Nel '54, come Operaio viene eletto nella Commissione Interna.
Nel 1948, lavora alla ricostruzione della FGCI diretta da Enrico Berlinguer del cui Comitato Centrale fa parte.
Attualmente fa parte del direttivo milanese del PDS.
Dal 1964 e' dirigente sindacale dei metalmeccanici FIOM di Sesto S. Giovanni; segretario generale della FIOM di Milano e, dal 1979 della Camera del Lavoro di Milano diventa nel 1991 Segretario Generale Aggiunto della CGIL Regione Lombardia.
Dal 1984 al 1991 e' nella segreteria nazionale confederale della CGIL  della quale, per tre anni, e' segretario generale, ricoprendo anche l'incarico di vice presidente della CFS (Confederazione Europea dei sindacati).
Dal 1989 all'aprile del 1992 e' consigliere del CNEL:

Eletto deputato nella Circoscrizione Milano-Pavia nell'Aprile 1992 nelle liste del PDS, diventa componente del direttivo dei deputati e capogruppo PDS alla Commissione Lavoro pubblico - privato della Camera.
L'impegno parlamentare della XI legislatura ha riguardato principalmente i problemi del lavoro, dei diritti dei lavoratori e previdenziali: ha presentato, assieme ad altri deputati, due proposte di inchiesta parlamentari (la condizione delle lavoratrici, il "caporalato" in agricoltura) e 42 proposte di legge, 268 atti ispettivi (interrogazioni, interpellanze, mozioni).
Oltre a numerose proposte e miglioramenti apportati a decreti -legge in materia di lavoro e previdenziale, sono state approvate definitivamente le proposte di legge riguardanti: la tutela dei diritti dei lavoratori delle imprese di pulizia, le regole per l'assunzione dei lavoratori precari nelle amministrazione pubbliche, il riconoscimento del vitalizio per gli ex deportati polittici nei campi di concentramento nazisti.
Nelle elezioni del Giugno 1994 e' eletto Consigliere Comunale di Sesto S. Giovanni, Capo Gruppo del PDS, componente della maggioranza democratica e progressista che amministra la Città'.



Galateo - Privacy - Cookie