Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
History  History
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  VerdiMilano  •  Verdi Milano  •  Indice forum  •  VERDI  •  club dell'ulivo  •  Message
 
  Friday 6 October 2006 00:33:34  
From:
Alessandro Rizzo   Alessandro Rizzo
 
Subject:

GRILLINI DA IL VIA AI LIB-DEM, UNA COMPONENTE DEL PARTITO DEMOCRATICO

 
To:
club dell'ulivo   club dell'ulivo
l'Ulivo di Milano   l'Ulivo di Milano
 
GRILLINI DA IL VIA AI LIB-DEM, UNA COMPONENTE DEL PARTITO DEMOCRATICO

Aperta opposizione ai Teo-dem


DIRE Roma 03 ott - Una nuova componente del Partito Democratico. Franco Grillini, deputato Ds e presidente onorario di Arcigay fa sapere che "si chiamera Lib-Dem, e sara speculare e opposta ai Teo-dem. La presentero ad Orvieto".

"Se Binetti e Bobba fanno i teodem - spiega infatti Grillini a Montecitorio
- non vedo perche noi non dobbiamo fare i Libdem. Sono convinto che nel Pd siamo maggioranza, e infatti noi nasciamo come componente, ma con l'obiettivo di diventare maggioranza. Credo che alla nuova componente aderiscano i Gay left, ma sara trasversale, aperta a tutti".

"Libdem significa Libertari-Democratici", sottolinea il deputato Ds. Ma ognuno puo riconoscervi il significato che vuole. "Libertini Democratici o anche Libidinosi Democratici", scherza.

L'invito che il parlamentare Ds rivolge ai colleghi riformisti e a "fare del partito democratico il luogo del confronto".

"La politica e per definizione il luogo dove non esistono "principi non negoziabili", come vorrebbe Ruini - spiega Grillini - altrimenti non sarebbe politica. Deve essere invece il luogo dove varie identita hanno cittadinanza piena, anche in termini organizzativi. E noi vogliamo contare anche in termini organizzativi".

Il parlamentare Ds ha gia pronte proposte programmatiche. Ci ispiriamo al partito democratico americano no? - e allora li il Pd ha votato all'unanimita per le quote gay. Noi proponiamo che lo stesso faccia il partito democratico italiano".


Galateo - Privacy - Cookie