Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
History  History
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  VerdiMilano  •  Verdi Milano  •  Indice forum  •  VERDI  •  club dell'ulivo  •  Message
 
  Thursday 23 November 2006 12:06:55  
From:
Alessandro Rizzo   Alessandro Rizzo
roberto mapelli <mapelli@puntorosso.it>   roberto mapelli <mapelli@puntorosso.it>
 
Subject:

Fwd: Innovare la cultura politica della sinistra

 
To:
l'Ulivo di Milano   l'Ulivo di Milano
club dell'ulivo   club dell'ulivo
 

----- Messaggio Originale -----

               mercoledì 22 novembre 2006 12.54.25
Messaggio
Da:            roberto mapelli <mapelli@puntorosso.it>
Oggetto:        Innovare la cultura politica della sinistra: convegno a mantova        sulla sinistra so

Mantova, Sabato 25 novembre
ore 10.30 ? 17.30
Sala Isabella D'Este
Via Giulio Romano (presso scuole magistrali)

Innovare la cultura politica della sinistra.
Il contributo del socialismo di sinistra nella ricerca teorica e nella  
prassi politica in Italia.

Bosio, Montaldi, Panzieri, Basso, Lombardi, Morandi: quali i  
contributi alla costruzione dell?alternativa per l?oggi ?

Il convegno si propone di indagare e riprendere, attualizzandolo, il  
contributo espresso in termini di ricerca teorica e di pratica  
concreta di alcune delle principali figure riferibili alla vasta area  
del socialismo di sinistra. Questo convegno si tiene 10 anni dopo  
l?importante iniziativa del 19 novembre 1996 intitolata ?Morandi,  
Basso, Panzieri, Lombardi, culture anticapitalistiche nella storia e  
nell?esperienza del socialismo di sinistra?.

I nomi stessi, scelti per le relazioni di questa iniziativa  
evidenziano le profonde differenze di collocazione politica, di  
cultura, di scelte e di approcci: quindi nessuna ?reductio ad unum?,  
anzi, semmai proprio l?esaltazione della varietà di esperienze,  
culture, ricerche ascrivibili a questa area.

Abbiamo pensato di ?aggiungere?, rispetto ai 4 nomi del convegno del  
1996, quelli di Gianni Bosio e di Danilo Montali non solo per motivi  
geografici.
Lo abbiamo fatto perché riteniamo che il loro contributo, seppur meno  
evidente rispetto a quello di altre figure, meriti di essere  
pienamente ripreso.

I lavori del presente convegno non si propongono una ricostruzione  
storica delle opere, del pensiero e dell?azione politica delle figure  
indicate.
Il confronto sarà incentrato su alcuni temi che, seppur affrontati con  
diversi livelli di approfondimento e di intensità, costituiscono  
comunque delle direttrici comuni ai sei autori e che spesso si sono  
intrecciate tra loro.

Queste direttrici, lungo le quali si articoleranno gli interventi dei  
relatori ed il confronto dei partecipanti alla tavola rotonda,  
riguardano:

1)l?attenzione manifestata nei confronti del ?sociale?, della  
concretezza dei rapporti produttivi,  delle condizioni sociali ed  
economiche e delle possibili riforme da realizzare (il Piano Economico  
Socialista, le riforme di struttura ecc.);
2)il rifiuto, sia nel momento dell?analisi quanto in quello  
dell?elaborazione e dell?azione politica, di modelli precostituiti e,  
di conseguenza, il rigore nel definire possibili forme di intervento  
frutto di elaborazioni autonome e saldamente ancorate alla realtà  
nazionale e del tempo;
3)l?importanza attribuita alla lettura delle trasformazioni del tempo,  
come il fenomeno del neocapitalismo nei punti più alti dello sviluppo,  
ma anche la ricerca di base nell?ambito della cultura popolare del  
mondo rurale/contadino. L?uso dell?inchiesta sociale e della ricerca  
sul campo come strumenti, non solo di conoscenza, ma di iniziativa  
politica;
4)la tensione continua verso forme di partecipazione di massa alla  
politica e di conseguenza la riflessione sulle possibili riforme della  
struttura partitica (il movimento politico di massa di cui parla  
Panzieri; il tema dell?organizzazione in Morandi, il ?partito nuovo?  
di Lelio Basso?);
5)la critica radicale allo stalinismo, la posizione di fronte ai fatti  
del ?56, il rapporto tra cultura (ed intellettuali) e politica.

Programma

Ore 10,30 saluti delle autorità:
Sindaco di Mantova e Assessore alla Cultura della Provincia di Mantova

Relazione introduttiva: Matteo Gaddi

Raniero Panzieri: Mario Miegge

Morandi: Mimmo Porcaro

Danilo Montaldi: Ennio Abate

Riccardo Lombardi: Emanuele Tortoreto

Ore 13,00 ? 14,00 pausa buffet

Lelio Basso: Piero Basso

Gianni Bosio: Eugenio Camerlenghi

L?esperienza delle leghe di cultura: Lega di Cultura di Piadena

Pino Ferraris, L'esperienza dei Quaderni Rossi

Paolo Ferrero (Ministro Solidarietà Sociale), L'eredità del socialismo  
di sinistra nella sinistra alternativa di oggi

Dibattito

Nell'occasione presentazione del libro a cura di Paolo Ferrero,  
Raniero Panzieri. Un uomo di frontiera, con saggi di Alasia,  
Baranelli, Bologna, Bouchard, Fano, Ferraris, Fofi, Giambra,  
Giampiccoli, Jervis, Lanzardo, Lenzini, Masi, Miegge, Mottura,  
Pianciola, Rieser, Saija Panzieri, Slmi, Tronti. Prefazione di Marco  
Revelli, Seconda Edizione con antologia degli scritti di Panzieri,  
Edizioni Punto Rosso/Carta, Milano 2006, pp 352, 13 Euro.

Organizzano: Associazione Culturale Punto Rosso, Alternative Europa,  
Forum per la Sinistra Europea di Mantova
Aderiscono: Forum per la Sinistra Europea Socialismo XXI,  
Unaltralombardia, Uniti a Sinistra.


Informazioni e segreteria del convegno:
02/875045 (anche fax) ? 333/9159365
pr@puntorosso.it ? www.puntorosso.it

--
L'Associazione Culturale Punto Rosso utilizza software Open Source in ambiente
Linux. Ringraziamo Maurizio Sibaud. Invitiamo tutti a sostenere i gruppi di
programmatori e sviluppatori e le Fondazioni del Software Libero anche con
donazioni.

Roberto Mapelli mapelli@puntorosso.it
Associazione Culturale Punto Rosso pr@puntorosso.it
Via Guglielmo Pepe 14 (angolo Via Carmagnola - MM2 Garibaldi)
20159 Milano - Italy
tel. e fax +39-02-874324 e 875045
www.puntorosso.it




Galateo - Privacy - Cookie