Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  VerdiMilano  •  Verdi Milano  •  Indice forum  •  VERDI  •  club dell'ulivo  •  l'Ulivo di Milano  •  Message
 
  Tuesday 21 August 2007 12:03:36  
From:
Alessandro Rizzo   Alessandro Rizzo
 
Subject:

Trovato accordo per il Parco delle Cave

 
To:
l'Unione di Milano   l'Unione di Milano
 
Italia Nostra: "Ringraziamo tutte le persone che ci sono state vicine in questi lunghi mesi con manifestazioni di stima e affetto per il nostro lavoro. L’accordo che firmiamo con il Comune di Milano ci consente di continuare a lavorare per il Parco delle Cave e per la Città di Milano, con la passione e la competenza che abbiamo sempre cercato di mettere nel nostro lavoro".
Segue comunicato stampa congiunto Comune di Milano - Italia Nostra:
Trovato un accordo tra Comune di Milano e Italia Nostra per la cura del Parco delle Cave: si conferma così la collaborazione tra Amministrazione e Associazione, in un quadro di rinnovata collegialità.
Il Comune di Milano ha già siglato gli accordi con le altre quattro associazioni e l’agricoltore che operano nel Parco. Ora, con Italia Nostra e con il suo Centro Forestazione Urbana intende armonizzare gli specifici apporti nell’interesse generale e nel quadro di sviluppo del Parco.
“Quello di Italia Nostra è storicamente un ruolo importante che non abbiamo mai messo in discussione – ha commentato l’assessore all’Arredo, decoro urbano e verde Maurizio Cadeo – e questo accordo è stata l’occasione per valorizzare il ruolo di tutte le associazioni che operano a Parco delle Cave, una delle realtà più importanti della città sia per l’estensione dell’area verde sia per le formula adottata nella gestione e nella cura. Abbiamo intrapreso con fermezza un percorso di grande coerenza e chiarezza, rivendicando per il Comune – come era doveroso fare – il ruolo di protagonista nel coordinamento e nella gestione. Una gestione di assoluta trasparenza e che allontana ogni ombra di possibili speculazioni. Ora – ha concluso Cadeo – si tratta solo di lavorare insieme per ampliare e migliorare Parco delle Cave oltre che procedere nel completamento dell’anello di parchi intorno alla città. E in questo impegno siamo felici di avere al nostro fianco anche Italia Nostra”.
L’impegno prioritario è infatti quello di completare il Parco delle Cave (Cava Ongari, le aree centrali, il margine est e il margine ovest) e continuare nella realizzazione della “Cintura verde ovest Milano”, così come auspicato anche dalla delibera consiliare del 1° febbraio 2007 per le linee di indirizzo del Parco.
“Avanza il confronto avviato a partire dallo scorso autunno fra istituzioni, cittadini, personalità e associazioni”, dichiara Luca Carra, presidente di Italia Nostra Milano e continua: “Ringraziamo tutte le persone che ci sono state vicine in questi lunghi mesi con manifestazioni di stima e affetto per il nostro lavoro. L’accordo che firmiamo con il Comune di Milano ci consente di continuare a lavorare per il Parco delle Cave e per la Città di Milano, con la passione e la competenza che abbiamo sempre cercato di mettere nel nostro lavoro”.


Galateo - Privacy - Cookie