Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  cdsweb  •  Citta' della Scuola  •  Message
 
  Thursday 2 July 2009 13:37:04  
From:
Alessandro Magherini   Alessandro Magherini
 
Subject:

Premio per una tesi sulla storia delle donne

 
To:
Cultura Donna   Cultura Donna
Citta' della Scuola   Citta' della Scuola
Leggere & Scrivere   Leggere & Scrivere
 
Premio Lidia Lonzi
per una tesi di dottorato sulla storia delle donne



La Fondazione Lelio e Lisli Basso–Issoco bandisce un concorso per un premio intitolato alla memoria di Lidia Lonzi.
Il premio è destinato a una tesi di dottorato di ricerca inedita sulla storia delle donne, discussa presso una Università italiana nell’anno accademico in corso o nei due anni accademici precedenti la data del presente bando (2006-2008).

 Al concorso possono partecipare ricercatori italiani e stranieri, che non abbiano superato il 35° anno di età. L'importo del premio è di Euro 1.000,00.

  Le domande di ammissione, in tre copie, in carta semplice, firmate dai concorrenti, devono essere presentate o fatte pervenire alla Fondazione Lelio e Lisli Basso - Issoco (via della Dogana Vecchia, 5 - 00186 Roma - Tel. 066879953 Fax 0668307516) entro il 30 settembre 2009. In caso di spedizione postale, esse debbono essere inviate per raccomandata e farà fede la data del timbro postale. La Fondazione ha facoltà, se risulti opportuno, di prorogare i termini per la presentazione delle domande.
Alla domanda i concorrenti devono allegare un curriculum vitae che contenga:
a)      cognome e nome, data e luogo di nascita, residenza, indirizzo a cui desiderano che siano fatte pervenire le comunicazioni relative al concorso, qualora tale indirizzo sia diverso da quello del luogo di residenza.

Devono allegare inoltre:

a) attestato di conseguimento del titolo di dottore di ricerca con l’indicazione della data di discussione della tesi;
b) tesi di dottorato su supporto cartaceo (in unica copia);
c) sintesi della tesi di non più di 2.000 parole;
d) elenco di eventuali pubblicazioni;
   e) eventuali lettere o attestati di studiosi sotto la cui guida i concorrenti hanno lavorato;
f) autorizzazione alla eventuale pubblicazione della tesi sul sito istituzionale della Fondazione.

Ai sensi dell’art. 13, comma 1, del Dlgs n. 196/2003, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti e utilizzati dalla Fondazione ai soli fini della gestione della selezione.

Le tesi non saranno restituite, ma saranno conservate in uno specifico fondo della biblioteca e messe a disposizione del pubblico degli studiosi.

La Fondazione nomina una commissione esaminatrice di tre membri che valuterà i lavori ricevuti. Il giudizio di merito della Fondazione è insindacabile e verrà comunicato agli interessati entro il mese di dicembre 2009.

   Il premio sarà conferito con provvedimento del Presidente della Fondazione Lelio e Lisli Basso-Issoco.

Roma, 15 luglio 2009

                            LA PRESIDENTE
                           Elena Paciotti


Galateo - Privacy - Cookie