Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  cdsweb  •  Citta' della Scuola  •  Message
 
  Saturday 5 March 2011 23:21:40  
From:
Elena Miglietta   Elena Miglietta
 
Subject:

ecco la mappa delle 19700 cattedre in meno 2011-2012

 
To:
comitatocorvetto@googlegroups.com   comitatocorvetto@googlegroups.com
retescuolelenta@yahoogroups.com   retescuolelenta@yahoogroups.com
Citta' della Scuola   Citta' della Scuola
 
 



Ecco la mappa delle 19.700 cattedre scolastiche in meno nel 2011-2012

di Claudio Tucci

·

Meno 2.534 posti in Sicilia, meno 2.415 in Lombardia, meno 2.234 in
Campania, meno 1.989 posti nel Lazio: complessivamente il prossimo 1°
settembre
<
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Norme%20e%20Tributi/2009/10/fina
nziaria-tagli-scuola.shtml?uuid=8ba4d598-bc83-11de-b479-586ecd7874a9&DocRule
sView=Libero&fromSearch> le scuoleriapriranno con 19.700 posti di insegnante
in meno. Lo prevede la bozza di decreto sugli organici 2011-2012 che il
ministero dell'Istruzione pubblicherà la prossima settimana.

Alla primaria i tagli maggiori
A subire la sforbiciata più forte sarà la scuola primaria, che perderà in
tutto 9.252 posti. Buone notizie arrivano invece dal fronte pensionamenti.
Il prossimo anno lasceranno la scuola 27.400 docenti. Un numero superiore ai
tagli programmati e che potrebbero consentire quindi
<
http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2010-08-05/scuola-arrivo-17m
ila-assunzioni-080152.shtml?uuid=AYakLCEC&fromSearch> più immissioni in
ruolo dei precari. Viale Trastevere, secondo fonti sindacali, è intenzionata
a chiedere l'autorizzazione al Tesoro ad assumere 30mila persone. Novità
anche sul fronte Ata: il prossimo anno andranno in pensione 7.300 unità. Ma
sono previsti circa 14mila tagli.

Alle superiori: 8.984 posti in meno
Tornando alla ripartizione regione per regione dei tagli al corpo docente
programmati per il prossimo anno, spicca come alla scuola dell'infanzia
(meno 141 tagli totali), la riduzione maggiore l'avrà la Campania, con meno
151 posti. La Puglia, ne perderà 87, la Sicilia, 81. In controtendenza la
Lombardia, che invece guadegnerà 116 posti, e il Piemonte, con più 58 posti.
Passando alla primaria, la contrazione maggiore sarà in Lombardia, meno
1.424 posti, seguita da Sicilia, meno 969, Campania, meno 964, Lazio, meno
930. A differenza dell'infanzia, alla primaria non guadegnarà posti nessuna
regione. Alle scuole medie la sforbiciata complessiva sarà di 1.323 posti.
Anche qui segno meno davanti tutte le regioni. Il primato spetta alla
Sicilia, con meno 267 posti, seguita dalla Lombardia, con meno 235, dal
Veneto, con meno 143 e dalla Calabria, con meno 131.
<
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-02-25/arrivano-milioni-euro-git
e-134436.shtml?uuid=AaXLoPBD&fromSearch> Note dolenti infine pure alle
superiori: meno 8.984 posti in totale. Il taglio maggiore sarà in Sicilia,
meno 1.217 posti. A seguire: Campania, meno 1.081, Lazio, 1.217, Puglia,
907.


Galateo - Privacy - Cookie