Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  cdsweb  •  informascuola  •  codinf  •  TuttoScuolaNews  •  Message
 
  Monday 25 June 2007 00:01:01  
From:
Tuttoscuola <mailing.lista2@tuttoscuola.com>   Tuttoscuola <mailing.lista2@tuttoscuola.com>
 
Subject:

TuttoscuolaNEWS n. 298

 
To:
CODINF   CODINF
 
Notizie, commenti e indiscrezioni sul mondo della scuola.
La newsletter settimanale di Tuttoscuola, la rivista per
insegnanti, genitori e studenti.

http://www.tuttoscuola.com 

************************************************************

N. 298, 25 giugno 2007


SOMMARIO

1. Italia 2007: un sistema di istruzione con forti squilibri
2.    Reperibilita'  telefonica:  linea  occupata,  perdita  supplenza
assicurata
3. L'efficienza amministrativa e' di casa in Umbria e in Piemonte

__________________________________________________

le altre notizie di TuttoscuolaFOCUS n. 199/298:

- Saranno pronte per l'avvio dell'a.s. le  graduatorie  per  supplenze
brevi?
- La scuola di Veltroni
- Clima bipartisan sulla scuola e Folena ringrazia Aprea
- Ritorna l'ammissione all'esame di terza media, con prova nazionale
- La nuova-vecchia maturita' 2007
- Verso un biennio piu' unitario. Forse

Per consultare TuttoscuolaFOCUS clicca qui:
http://www.tuttoscuola.com/focus

Notizie on line su tuttoscuola.com:
- Le scuole non pagherano piu' l'Iva
- Niente piu' Tarsu a carico delle scuole
- Se la buona scuola abita in Finlandia
Clicca su http://www.tuttoscuola.com

____________________________________________________________


Scopri FileMaker Pro per la Scuola!

Scarica la versione di prova GRATUITA di FileMaker Pro.
Vi trovi soluzioni studiate per docenti e operatori scolastici:
potrai organizzare velocemente le lezioni, l'orario,
voti e informazioni sugli studenti, e molto altro ancora.

http://www.filemaker.it/tuttoscuola_news/

____________________________________________________________


1. Italia 2007: un sistema di istruzione con forti squilibri

Il  “1°  Rapporto  sulla  qualita'  nella  scuola”  di  Tuttoscuola  (
http://www.tuttoscuola.com ), presentato due settimane fa a  Roma,  ha
destato molto interesse per le  sue  graduatorie  e  per  la  mole  di
indicatori impiegati,  ma  ha  anche  messo  in  evidenza  un  aspetto
decisivo del nostro sistema  di  istruzione,  forse  sottovalutato  da
molti, che merita di essere approfondito.
Parliamo della disomogeneita' del sistema scuola, messa in evidenza da
molti dei 152 indicatori del Rapporto. Quando i dati di un  indicatore
sono di valore omogeneo, con scarti piuttosto contenuti rispetto  alla
media, la forbice tra i  valori  diventa  contenuta  e  le  differenze
rientrano nella fisiologia  della  situazione  rappresentata.  Ma  se,
invece, i valori di un indicatore sono  fortemente  differenziati  tra
loro, con scarti significativi, la situazione segna uno squilibrio che
puo' essere patologico.
Il sistema di istruzione italiano e' complesso e registra naturalmente
diversita' negli indicatori che lo connotano, ma  ci  sono  situazioni
con differenze molto accentuate. Troppo. Al di la' delle  classifiche,
e' questo uno dei principali elementi di conoscenza  che  si  traggono
dal Rapporto.
Molti  indicatori  del  Rapporto  registrano  infatti  percentuali  di
variabilita' che si avvicinano al 50% e in  non  pochi  casi  superano
anche tale valore, a riprova di una situazione diffusa di squilibri.
E' il caso, ad esempio, degli indicatori relativi alla percentuale  di
classi  a  tempo  pieno  (59%),  ai  beni  patrimoniali  delle  scuole
(variabilita' tra il 35% e il 43%), alle spese per l'istruzione  degli
Enti locali (percentuale di variabilita' tra il 52% e  il  79%),  alle
certificazioni di agibilita' igienico-sanitaria (34%), ai  servizi  di
mensa nelle scuole (44%-55%), alla precarieta'  docente  nelle  scuole
dell'infanzia (43,6%) e nelle scuole primarie (41,4%), alla bocciatura
dei    candidati  privatisti  (58,4%),  all'efficienza  amministrativa
(53%-59% per diffusione graduatoria I fascia), e cosi' via.
Non vi sono squilibri, invece,  per  quanto  riguarda  gli  indicatori
relativi ai diplomati (variabilita' contenuta tra l'1% e il 10%), agli
esiti finali (dallo 0,4% all'8,3%) oppure  al  rapporto  alunni/classe
(3,5%-7%), molto omogenei tra di loro, uniformi e  a  “forbice”  molto
contenuta.

____________________________________________________________


PRESTITI DOPPIOQUINTO

Telefona al N° Verde 800.13.33.49, per entrare in contatto con la sede
DOPPIOQUINTO piu' vicina, ed individuare le OFFERTE FINANZIARIE
piu' adatte a te.

http://www.doppioquinto.it

____________________________________________________________


2.    Reperibilita'  telefonica:  linea  occupata,  perdita  supplenza
assicurata

Il decreto ministeriale n. 53 del  21  giugno  2007,  applicativo  del
nuovo regolamento per le supplenze brevi  nelle  scuole,  ha  dato  un
ulteriore giro di vite alle misure di deterrenza contro le rinunce  di
supplenza, quasi  a  conferma  di  una  linea  di  maggiore  rigore  e
severita' che il ministro Fioroni sembra volere  introdurre  in  molti
momenti di vita scolastica.
Per chi si dichiara disponibile al pronto intervento per le  supplenze
brevi fino a dieci giorni, il regolamento emanato il 13 giugno  scorso
prevede che anche un solo rifiuto di proposte di  supplenza,  comporta
la cancellazione da  questa  speciale  graduatoria  con  priorita'  di
chiamata.
Il decreto applicativo, nel fornire  indicazioni  operative  circa  le
modalita' e le procedure di chiamata,  prevede  che  il  supplente  di
scuola dell'infanzia o di  scuola  primaria  debba  essere  reperibile
nella fascia oraria di reperibilita' (7,30-9,00)  con  telefono  fisso
libero o cellulare acceso.
L'impossibilita' di reperimento equivale alla rinuncia esplicita.
Se la linea e' occupata o il cellulare spento, la perdita di supplenza
e' certa, ma, con essa, e' certa la cancellazione da  questo  tipo  di
chiamata riservata, mentre si mantiene il normale diritto di posizione
di graduatoria per gli altri tipi di supplenza.
Ma anche in questo tipo di graduatoria  la  sanzione  e'  in  agguato,
perche' con due rinunce il supplente viene  collocato  in  fondo  alla
graduatoria (accodamento).
In questi casi non c'e' la fascia oraria di  reperibilita',  ma  basta
l'invio del telegramma, o di mail sulla casella elettronica  personale
o di telefonata con  risposta  interlocutoria,  a  cui  non  ha  fatto
seguito una accettazione esplicita, per far scattare la rinuncia.
La prima si perdona, ma la seconda…

____________________________________________________________


1° Rapporto sulla qualita' della scuola

Qual e' la provincia o la regione italiana con il miglior sistema
scolastico?
152 indicatori misurano le aree di eccellenza e di criticita'
del sistema di istruzione italiano
Come fare per riceverlo:
Clicca qui: http://www.tuttoscuola.com/buono_ordine_qualita.rtf

Un'iniziativa di Tuttoscuola

____________________________________________________________


3. L'efficienza amministrativa e' di casa in Umbria e in Piemonte

Nel “1° Rapporto sulla qualita' nella scuola” vi e' un settore  intero
(Quadro H)  dedicato  esclusivamente  agli  indicatori  di  efficienza
amministrativa che hanno misurato i tempi di pubblicazione dei diversi
tipi di graduatorie di istituto dalle quali dipende la  pronta  nomina
dei supplenti, particolarmente importante all'avvio delle lezioni.
Se le graduatorie non sono pronte, le scuole sono costrette a nominare
un supplente provvisorio fino all'avente titolo. Quando le graduatorie
sono definitive e utilizzabili,  non  poche  volte  il  supplente  con
diritto di graduatoria scalza il collega  nominato  al  suo  posto  in
cattedra. Immaginate cosa significa questo in termini di continuita' e
regolarita' didattica nelle prime settimane di scuola.
Quali sono state l'anno scorso le  province  piu'  efficienti?  Quelle
umbre per le graduatorie di III fascia e quelle piemontesi per  quelle
di I fascia ( http://www.tuttoscuola.com/ts_news_298-1.doc ).
Nell'insieme Asti e' risultata la provincia piu' efficiente.
Ma la media nazionale non e'  stata  molto  confortante,  perche'  nei
diversi   ordini  di  scuola  il  tempo  necessario  per  disporre  le
graduatorie di I fascia ha oscillato tra i 22 giorni della primaria  e
i   27  della  secondaria  superiore.  Che  equivale  a  dire  che  le
graduatorie erano pronte mediamente verso al fine  di  settembre  (con
province, come Como o Roma, che hanno  pubblicato  alcune  graduatorie
quasi a fine novembre, mentre Asti, Biella e Novara avevano pronte  le
graduatorie il 1° settembre).
Per le graduatorie di III fascia i tempi  sono  stati  necessariamente
piu' lunghi, tanto che mediamente  hanno  superato  i  due  mesi,  con
province, come, ad esempio, Campobasso che hanno impiegato  quasi  tre
mesi, mentre Terni e Livorno avevano tutto pronto a fine settembre.
L'efficienza    amministrativa   concorre  a  qualificare  il  sistema
scolastico.

____________________________________________________________


PRESTITO MINISTERIALE

Sappiamo che non hai tempo da perdere, ecco perche' il Gruppo Power
Service dispone di operatori preparati a rispondere rapidamente
ad ogni tua domanda.
Prestito Ministeriale convenzionato, chiama subito allo 024390009, web

http://www.powersrv.it

____________________________________________________________


--------------------------------------

Ed ecco le altre notizie di TuttoscuolaFOCUS n.199/298:

- Saranno pronte per l'avvio dell'a.s. le  graduatorie  per  supplenze
brevi?
- La scuola di Veltroni
- Clima bipartisan sulla scuola e Folena ringrazia Aprea
- Ritorna l'ammissione all'esame di terza media, con prova nazionale
- La nuova-vecchia maturita' 2007
- Verso un biennio piu' unitario. Forse

____________________________________________________________


tuttoscuola.com

Il mondo della scuola giorno per giorno.
Finalmente l'informazione di Tuttoscuola diventa quotidiana.
Ogni giorno notizie, anticipazioni e retroscena
nel notiziario on line di tuttoscuola.com.
E poi tutta l'informazione e la normativa in 20 piste di ricerca:
entra nel nostro Archivio on line.

http://www.tuttoscuola.com

____________________________________________________________



Per consultare TuttoscuolaFOCUS clicca qui:
http://www.tuttoscuola.com/focus


E poi tutte le scadenze del prossimo mese, commentate e spiegate. Ecco
gli argomenti di TuttoscuolaMEMORANDUM di questa settimana:

- utilizzazioni e assegnazioni provvisorie personale della scuola
- rilevazione esiti esami di Stato
- termine attivita' didattiche
- presentazione progetti per sezioni primavera
- presentazione domande di supplenza

TuttoscuolaFOCUS e' riservato agli abbonati on line.
Per i non abbonati e' possibile acquistare il numero 199/298 di
TuttoscuolaFOCUS al costo di 1 euro+iva. Per informazioni cliccare
qui: http://www.tuttoscuola.com/focus
(e' necessario essere collegati a internet per richiedere e scaricare
la newsletter.
NB cliccare li' NON COMPORTA ALCUN IMPEGNO, consente solo di visionare
le condizioni per accedere al servizio), oppure telefonare al n.
06/6830.7851)
Per abbonarsi: http://www.tuttoscuola.com/offerta/


RIPRODUZIONE RISERVATA

Direttore: Giovanni Vinciguerra

Per  iscrivere  un'altra  persona o per rimuoverti da questa
newsletter vai all'indirizzo:

                 http://www.tuttoscuola.com

Per commenti, informazioni o suggerimenti: redazione@tuttoscuola.com

Per consultare i numeri arretrati di "TuttoscuolaNEWS": http://www.tuttoscuola.com

Chi è interessato a ricevere anche la newsletter dell'ANP (Associazione nazionale dirigenti e alte professionalità della scuola) puo' iscriversi dal sito
www.anp.it 

************************************************************
Editoriale Tuttoscuola srl
Via della Scrofa, 39 - 00186 Roma, Italia
Tel. 06.6830.7851 - 06.6880.2163
Fax  06.6880.2728
Email: tuttoscuola@tuttoscuola.com



Galateo - Privacy - Cookie