Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  cdsweb  •  informascuola  •  codinf  •  TuttoScuolaNews  •  Message
 
  Monday 4 June 2007 00:01:02  
From:
Tuttoscuola <mailing.lista2@tuttoscuola.com>   Tuttoscuola <mailing.lista2@tuttoscuola.com>
 
Subject:

TuttoscuolaNEWS n. 295

 
To:
CODINF   CODINF
 
Notizie, commenti e indiscrezioni sul mondo della scuola.
La newsletter settimanale di Tuttoscuola, la rivista per
insegnanti, genitori e studenti.

http://www.tuttoscuola.com 

************************************************************

N. 295, 4 giugno 2007


SOMMARIO

1. In arrivo il 1° Rapporto sulla qualita' nella scuola
2. Precarieta' e discontinuita' colpiscono in modo diverso  le  scuole
italiane
3. Preintesa per il contratto: premiare le attivita' didattiche svolte
in classe

__________________________________________________

le altre notizie di TuttoscuolaFOCUS n. 196/295:

- Dove si boccia o si promuove di piu'?
- La scuola di Mario Draghi
- Draghi: poverta' di conoscenza, anticamera di quella economica
- La riforma non basta: occorre modernizzare la societa'
- L'Ulivo scuola milanese bacchetta quello nazionale
- L'ora di religione cattolica concorre al credito scolastico
- Vietato alzare la mano? Ma quando mai…

Per consultare TuttoscuolaFOCUS clicca qui:
http://www.tuttoscuola.com/focus

Notizie on line su tuttoscuola.com:
- Esami di licenza media, bocciatura per gli assenti ingiustificati
- Un 15enne  su  cinque  al  Sud  e'  in  condizioni  di  poverta'  di
conoscenze
Clicca su http://www.tuttoscuola.com

____________________________________________________________


Scopri FileMaker Pro per la Scuola!

Scarica la versione di prova GRATUITA di FileMaker Pro.
Vi trovi soluzioni studiate per docenti e operatori scolastici:
potrai organizzare velocemente le lezioni, l'orario,
voti e informazioni sugli studenti, e molto altro ancora.

http://www.filemaker.it/tuttoscuola_news/

____________________________________________________________


1. In arrivo il 1° Rapporto sulla qualita' nella scuola

Qual e' la provincia o la regione  italiana  con  il  miglior  sistema
scolastico?
E quali fanno da fanalino di coda?
Nei 150 anni  di  storia  della  scuola  italiana  non  e'  mai  stato
possibile dare con cognizione di causa una risposta. Da oggi invece si
puo' sapere  dove  si  offre,  globalmente,  un  servizio  di  miglior
qualita' agli studenti e alle famiglie.
Tuttoscuola presenta infatti un Rapporto sullo stato di  salute  della
scuola italiana che definisce una graduatoria delle province (e  delle
regioni) per la qualita' del sistema di istruzione.
La graduatoria  scaturisce  da  152  indicatori  tratti  dalle  ultime
rilevazioni ufficiali (Ministero  della  Pubblica  Istruzione,  Istat,
UnionCamere, Ragioneria Generale dello Stato, Ministero degli Interni,
ecc.). Una base dati imponente (oltre 63  mila  dati),  elaborata  con
rigore scientifico, da  cui  si  ricava  una  approfondita  e  inedita
radiografia del sistema scolastico.
E le sorprese sono tante,  come  innumerevoli  sono  gli  elementi  di
comprensione e gli stimoli alla riflessione. Emergono le tante  Italie
da cui e' composto l'eterogeneo sistema formativo del nostro Paese.
I 152 indicatori su cui si basa  questo  1°  Rapporto  sulla  qualita'
della scuola italiana non  sono  frutto  di  stime,  rielaborazioni  o
indagini campionarie, ma  di  rilevazioni  a  tutto  campo  che  hanno
registrato ogni significativo dato disponibile a livello provinciale e
regionale. Tuttoscuola ha puntato sulla  forza  dell'oggettivita'  dei
numeri, che lascia pochi margini alla discrezionalita' di giudizio.
Il rapporto verra' presentato a Roma martedi' 12 giugno  alle  ore  11
presso    l'Istituto    dell'Enciclopedia    Italiana    –   piazza
dell'Enciclopedia italiana, 4 (zona Largo Argentina).
Per informazioni: Tuttoscuola tel. 06.68308751  oppure  06.68802326  –
e-mail tuttoscuola@tuttoscuola.com).

____________________________________________________________


PRESTITO MINISTERIALE

Sappiamo che non hai tempo da perdere, ecco perche' il Gruppo Power
Service dispone di operatori preparati a rispondere rapidamente
ad ogni tua domanda.
Prestito Ministeriale convenzionato, chiama subito allo 024390009, web

http://www.powersrv.it

____________________________________________________________


2. Precarieta' e discontinuita' colpiscono in modo diverso  le  scuole
italiane

In attesa del massiccio  reclutamento  di  docenti  che  partira'  tra
qualche settimana, si chiude un anno scolastico che forse ha toccato i
livelli piu' elevati di precarieta' del rapporto  di  lavoro  tra  gli
insegnanti: appena sotto al 10% di precari tra i docenti  in  servizio
nella scuola dell'infanzia e primaria, e circa il 20% tra quelli della
secondaria di I grado e superiore.
Si tratta di medie nazionali che  fanno  pensare  ad  una  precarieta'
abbastanza diffusa e che pesa in modo negativo sulle  scuole  e  sugli
istituti dell'intero Paese.
Non e' proprio cosi' e mai, come in questi casi, la media e'  bugiarda
rispetto alle situazioni effettive. Come si potra' vedere dal Rapporto
di   Tuttoscuola  sulla  qualita'  dell'istruzione,  vi  sono  infatti
situazioni nettamente differenziate sul territorio e un  certo  numero
di province e di regioni soffre  pesantemente  per  questo  svantaggio
della maggior precarieta'. Per contro vi sono altre province che quasi
non sanno dove stia di casa il precariato, quello con la P maiuscola.
La media nazionale di precari con contratto annuale o fino al  termine
delle attivita' didattiche negli  istituti  di  istruzione  secondaria
superiore e' del 20,3%, cioe' in  cattedra  vi  e'  un  precario  ogni
cinque insegnanti. Questo nella media, ma quali province stanno invece
notevolmente  meglio  e  quali,  invece,  stanno  decisamente  peggio?
Situazioni diverse che, come ben si puo' capire, agiscono diversamente
sulla qualita' del servizio, soprattutto  in  termini  di  continuita'
didattica.
Rimanendo in tema di continuita' e stabilita'  del  personale  docente
(fattori indubbi di qualita') il  12,8%  di  docenti  di  ruolo  nella
scuola secondaria  di  I  grado  (ex-scuola  media)  hanno  fruito  di
mobilita' da una sede all'altra  e  un  altro  6,9%,  sempre  in  quel
settore scolastico, ha lasciato il servizio per la  pensione.  Un  bel
turn over che tocca la stabilita' e la continuita' in cattedra.  Quali
province, rispetto  a  quella  media  nazionale,  hanno  subito  minor
mobilita' e pensionamenti? Quali sono state pesantemente  colpite  dal
turn over? La risposta nel Rapporto di Tuttoscuola.

____________________________________________________________


TUTTA L'INFORMAZIONE DI TUTTOSCUOLA PER TE

Scopri il nuovo abbonamento annuale completo a Tuttoscuola:

- Ogni mese la rivista mensile
-Ogni settimana la newsletter TuttoscuolaFOCUS + TuttoscuolaMEMORANDUM
- Ogni giorno le notizie di tuttoscuola.com, l'accesso all'archivio
e alle Guide on line

e… 5 regali!

http://www.tuttoscuola.com/offerta

____________________________________________________________


3. Preintesa per il contratto: premiare le attivita' didattiche svolte
in classe

I sindacati rappresentativi della scuola e l'Aran  hanno  sottoscritto
una preintesa in vista della trattativa per il rinnovo del  contratto,
fissando, se pur genericamente, i punti salienti del negoziato vero  e
proprio che partira' a scuole aperte nel mese di settembre.
Insomma di contrattazione vera e propria si parlera' tra qualche mese;
di incasso di arretrati si parlera' addirittura tra 8-9 mesi.
Tra gli altri punti concordati per il  confronto  vi  e'  quello,  non
nuovo, ma di non facile attuazione, di valorizzare la professionalita'
degli insegnanti “privilegiando in particolare il riconoscimento delle
attivita' didattiche svolte in classe”.
Piu' facile da dire che da fare. Se  infatti  i  contenuti  di  questa
attivita' da valorizzare e premiare possono  essere  individuati,  ben
piu' difficile e' il loro accertamento. In tali casi  quale  autorita'
puo' legittimare la qualita' del lavoro in classe dei docenti, se  non
il dirigente scolastico? Ma  si  tratterebbe  di  una  ipotesi  che  i
sindacati degli insegnanti (ma forse anche quelli dei  dirigenti)  non
gradirebbero.    L'alternativa    non    puo'    nemmeno    essere
l'autocertificazione. E allora?
Per questa valorizzazione professionale servono risorse, e tante.  Una
parte delle risorse, come ha ricordato la Flc-Cgil, c'e'  gia'  ed  e'
quella che era stata riservata al docente tutor  e  non  utilizzata  a
causa della disapplicazione disposta nei confronti di questa figura.
Ma i fondi riservati al  tutor  non  sono  gia'  stati  impiegati  per
integrare   l'insufficiente  fondo  per  il  pagamento  delle  vecchie
commissioni d'esame della maturita'?

____________________________________________________________


tuttoscuola.com

Il mondo della scuola giorno per giorno.
Finalmente l'informazione di Tuttoscuola diventa quotidiana.
Ogni giorno notizie, anticipazioni e retroscena
nel notiziario on line di tuttoscuola.com.
E poi tutta l'informazione e la normativa in 20 piste di ricerca:
entra nel nostro Archivio on line.

http://www.tuttoscuola.com

____________________________________________________________


--------------------------------------

Ed ecco le altre notizie di TuttoscuolaFOCUS n.196/295:

- Dove si boccia o si promuove di piu'?
- La scuola di Mario Draghi
- Draghi: poverta' di conoscenza, anticamera di quella economica
- La riforma non basta: occorre modernizzare la societa'
- L'Ulivo scuola milanese bacchetta quello nazionale
- L'ora di religione cattolica concorre al credito scolastico
- Vietato alzare la mano? Ma quando mai…

Per consultare TuttoscuolaFOCUS clicca qui:
http://www.tuttoscuola.com/focus


E poi tutte le scadenze del prossimo mese, commentate e spiegate. Ecco
gli argomenti di TuttoscuolaMEMORANDUM di questa settimana:

- movimenti docenti scuola secondaria I grado
- trasmissione telematica adozioni libri di testo
- termine lezioni
- scadenze amministrative
- movimenti personale ATA
- censimento laboratori scientifici
- rilevazione "Amico libro"
- riunione preliminare esami di Stato

TuttoscuolaFOCUS e' riservato agli abbonati on line.
Per i non abbonati e' possibile acquistare il numero 189/295 di
TuttoscuolaFOCUS al costo di 1 euro+iva. Per informazioni cliccare
qui: http://www.tuttoscuola.com/focus
(e' necessario essere collegati a internet per richiedere e scaricare
la newsletter.
NB cliccare li' NON COMPORTA ALCUN IMPEGNO, consente solo di visionare
le condizioni per accedere al servizio), oppure telefonare al n.
06/6830.7851)
Per abbonarsi: http://www.tuttoscuola.com/offerta/

RIPRODUZIONE RISERVATA

Direttore: Giovanni Vinciguerra

Per  iscrivere  un'altra  persona o per rimuoverti da questa
newsletter vai all'indirizzo:

                 http://www.tuttoscuola.com

Per commenti, informazioni o suggerimenti: redazione@tuttoscuola.com

Per consultare i numeri arretrati di "TuttoscuolaNEWS": http://www.tuttoscuola.com

Chi è interessato a ricevere anche la newsletter dell'ANP (Associazione nazionale dirigenti e alte professionalità della scuola) puo' iscriversi dal sito
www.anp.it 

************************************************************
Editoriale Tuttoscuola srl
Via della Scrofa, 39 - 00186 Roma, Italia
Tel. 06.6830.7851 - 06.6880.2163
Fax  06.6880.2728
Email: tuttoscuola@tuttoscuola.com



Galateo - Privacy - Cookie