Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  drogasuweb  •  droga milano forum  •  Message
 
  Tuesday 18 March 2008 19:29:05  
From:
apic_78@gmail.com,RCM Service GW   apic_78@gmail.com,RCM Service GW
 
Subject:

Re: come aiutarlo?

 
To:
Droga Milano Forum   Droga Milano Forum
 
18/03/2008 19:29:04

elymomo@gmail.com,RCM Service GW writes:
>28/02/2008 15:23:54
>
>Il fratello del mio uomo ha 34 anni e da 10 si droga. Di preciso non so
>cosa assuma, penso cocaina, ma non sono certa.
>E' stato anche agli arresti domiciliari per spaccio. Ne è rimasto
>fuori per qualche anno, ma ora sospettano ci sia ricascato visto che, pur
>non avendo spese (vive col padre) non ha mai soldi ed accumula debiti
>persino con la sorellina 16enne!
>Il mio uomo non sa come fare. In passato hanno provato a farlo andare da
>uno psicologo di un centro specializzato ,ma lui mentiva e non è
>servito a nulla. Io non voglio che l'uomo che amo si rovini la vita per il
>fratello. Vorrebbe portarlo lontano dal loro paesino, dalle amicizie che lo
>rovinano, ma non può mollare il lavoro per stare dietro a lui.
>Non so come comportarmi, è una cosa molto più grande di me e il
>mio uomo al solo sentir parlare di un centro di disintossicazione si
>arrabbia perchè pensa che non servirebbe.

Ho avuto a che fare con parenti con problemi, ma questa vicenda mi smbra molto complicta.
Dopo 10 anni non si sa se il diretto interessato sia coinvolto o no in una storia di droga, ne si sa cosa usa.
Il fratello, diretto interessato, non vuole curarsi, il tuo uomo non pensa che sia utile disintossicarlo, non credo che puoi fare molto.
E' vero che molti drogati non si rendono nemmeno conto di esserlo e con la coca se te la fai ogni tanto questa illusione dura per un po', è vero che molti famigliari negano il problema, ed altri famigliari cercano di aiutare senza riuscirci, ed è anche per questo che esistono dei centri e delle persone esterne alla vita famigliare ed ai parenti che possono essere utili.
Ciao
Alessandra



Galateo - Privacy - Cookie