Federazione Lavoratori della Conoscenza Milano

tel. 3426127369 
email: milano@flcgil.it 


Comunicato FLC CGIL Milano

La FLC CGIL di Milano esprime tutta la sua solidarietà nei confronti della famiglia Pozzi che lunedì sera sui muri del cortile della propria abitazione ha trovato scritte apertamente razziste. 

8 febbraio 2019


COMUNICATO FLC CGIL MILANO

La FLC CGIL di Milano esprime tutta la sua solidarietà nei confronti della famiglia Pozzi che lunedì sera sui muri del cortile della propria abitazione ha trovato scritte apertamente razziste.

Insulti xenofobi contro Paolo Pozzi e Angela Bedoni (docente dell'IC Frisi di Melegnano), persone conosciute per l'impegno civile nelle loro città, che due anni fa, hanno accolto nella propria casa un ragazzo senegalese di 21 anni, Bakary, arrivato in Italia quattro anni fa con lo status di profugo. Bakary oggi è un esempio d'integrazione nella nostra comunità, studia per la licenza media ed è una giovane promessa dell’atletica leggera.

La FLC CGIL Milano, nel denunciare questo grave episodio razzista e tutti coloro che alimentano l'odio nei confronti del diverso, abbraccia Paolo,Angela e Bak condividendo con loro l'impegno quotidiano per una società multiculturale e solidale.


FLC CGIL Milano