Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  flccgil  •  FLC CGIL  •  FLC CGIL LD  •  Message
 
  Tuesday 20 November 2012 10:34:04  
From:
giuseppe.loiacono.623@istruzione.it,RCM Service GW   giuseppe.loiacono.623@istruzione.it,RCM Service GW
 
Subject:

IIS Cremona Milano Moz + ass

 
To:
FLC CGIL LD   FLC CGIL LD
 
20/11/2012 10:34:04

MOZIONE COLLEGIO DOCENTI   IIS CREMONA-ZAPPA  13.11.2012
Il collegio dei docenti  dell‚IIS Cremona-Zappa  di Milano , all‚unanimità,
preso  atto che la mobilitazione dei docenti e degli studenti in tutta Italia ha costretto il governo  a un passo indietro sull‚aumento orario di lezione frontale a 24 ore, con un emendamento  alla legge di stabilità, che comunque attende di essere confermato in Parlamento,
sottolinea che l‚attacco alle condizioni di lavoro dei docenti si inserisce in un contesto in cui il personale della scuola è già stato penalizzato dal blocco del contratto e degli scatti di anzianità
 esprime la più netta opposizione:
-        ad ogni intervento sull‚orario e sulle condizioni di lavoro del personale della scuola che venga imposto autoritariamente al di fuori della contrattazione sindacale
-       alla decurtazione del MOF (Fondo per il Miglioramento dell‚Offerta Formativa) che il governo intende attuare per reperire fondi per la legge di stabilità e la copertura degli scatti di anzianità
-       a una politica miope che, investendo sempre meno risorse nell‚istruzione, compromette ogni prospettiva di sviluppo umano ed economico
denuncia il permanere di politiche che aggravano le condizioni di lavoro di migliaia di precari ( anche attraverso  un  concorso inutile e costoso), peggiorando una situazione già critica e influendo negativamente anche sulla continuità didattica
giudica inaccettabile il DDL 953 (ex legge Aprea) che riduce gli spazi di democrazia e autodecisione interni alla scuola.
La scuola pubblica è un bene comune che va difeso e chi lavora nella scuola ha diritto di veder riconosciuto e valorizzato il proprio ruolo, ponendo fine a inaccettabili situazioni di precariato, di peggioramento delle condizioni di lavoro e di congelamento salariale.

In seguito all‚approvazione all‚unanimità del documento allegato al verbale  del Collegio docenti (13.11.2012),l‚ASSEMBLEA DEI DOCENTI    per le ragioni sopra citate , fino alla conferma in Parlamento del ritiro del comma 42 dell‚art.3 della legge di stabilità (prevista per la metà di dicembre)
stabilisce la sospensione dell‚orario settimanale di ricevimento (19^ ora), assicurando, se necessario, la comunicazione con le famiglie
decide  la auto-sospensione dal ruolo di coordinatore  e segretario  dei Consigli di Classe e di referente di Dipartimento
sospende i viaggi di istruzione e le uscite didattiche non ancora in fase di attuazione
invita i colleghi a non accettare ore di supplenza eccedenti il proprio orario di cattedra
si riserva di prendere iniziative (lettere pubbliche, assemblee etc) per coinvolgere studenti e famiglie e informare sulla attuale situazione della scuola pubblica




Galateo - Privacy - Cookie