Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  iidp  •  Israele  •  Shoah  •  Antisemitismo  •  Message
 
  Tuesday 30 January 2007 21:25:52  
From:
Amoha Danani   Amoha Danani
 
Subject:

Re: Europa: nel 2006 aumento di atti antisemiti

 
To:
Israele   Israele
 
Attachments:
601_AS_report.pdf  601_AS_report.pdf 4.3M
 
Amoha Danani su martedì, 30. gennaio 2007 alle 21:05 +0000 ha scritto:
Stando ad un rapporto presentato dal Global Forum Against Anti-Semitism nel corso della sua conferenza stampa annua, nel 2006 in Europa si è riscontrato un aumento degli incidenti a carattere antisemita, in particolar modo in Germania, in Austria e nei Paesi scandinavi.

Secondo il rapporto, gli atti antisemiti consistono in attacchi di natura violenta contro gli ebrei, proliferazione del discorso negazionista, e un aumento dei paragoni tra Israele e il regime nazista di Hitler.

[....]

Nell'ambito dei rapporti sull'antisemitismo europeo, alleghiamo al presente messaggio uno studio sugli incidenti antisemiti occorsi nel periodo in cui ha avuto luogo la scorsa estate la guerra tra Israele e gli Hezbollah in Libano (12 luglio-14 agosto 2006).

Lo studio, disponibile in inglese, è a cura del Congresso Ebraico Europeo.

In esso vengono rilevate tra le altre le seguenti tendenze:

1.- in generale, nell'Unione Europea il numero di incidenti antisemiti è aumentato, segnatamente in Belgio, Francia, Germania, Grecia, Olanda, Svezia e Gran Bretagna. Inoltre è aumentato anche in Svizzera, Norvegia, Turchia e Ucraina.

2.- alcune comunità non hanno registrato un aumento degli incidenti, ma un aumento del discorso antisemita o anti-israeliano, tendente all'antisemita. Questo soprattutto in Bielorussia, Danimarca, Finlandia, Italia e Polonia.

AD

Fonte:



Galateo - Privacy - Cookie