Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  iidp  •  Israele  •  Shoah  •  Notizie ed eventi  •  Message
 
  Wednesday 16 March 2005 19:05:15  
From:
Amoha Danani   Amoha Danani
 
Subject:

Yad VaShem: inaugurato nuovo museo

 
To:
Ebraismo   Ebraismo
Israele   Israele
 
Fonte:  Ambasciata di Israele a Roma
http://roma.mfa.gov.il/


Nuovo Museo della Storia dell’Olocausto di Yad Vashem

14 marzo 2005

Più di trenta Capi di Stato e Ministri di tutto il mondo hanno partecipato alla storica inaugurazione del Nuovo Museo della Storia dell’Olocausto di Yad Vashem [Gerusalemme]. La cerimonia di apertura ufficiale del nuovo museo ha avuto luogo martedi 15 marzo, sotto l’alto patronato del Presidente dello Stato d’Israele, Moshe Katzav, e alla presenza di numerosi leader mondiali.

Il 16 marzo, una cerimonia di commemorazione si svolgerà nella nuova Sala dei Nomi, seguita da una sessione speciale presso Yad Vashem, sul tema “Remembering the Past, Shaping the Future”, che sarà presieduta dai capi delle delegazioni ospiti, dal Presidente d’Israele, dal Presidente della Corte Suprema, dal Ministro degli Affari Esteri e da altri.

Secondo il Presidente dello Yad Vashem, Avner Shalev, la partecipazione di tanti Capi di Stato e rappresentanti mondiali a un livello così alto “mostra l’importanza che i leader mondiali riservano alla rimembranza dell’Olocausto e mette in rilievo il ruolo centrale svolto da Yad Vashem nel raggiungere l’obiettivo comune di ricordare il passato e delineare il futuro, anche con il contributo apportato alla lotta contro l’antisemitismo e con la presa di posizione per il valori dei diritti umani e della democrazia”.

In allestimento per quasi dieci anni, il nuovo museo rimpiazza quello preesistente, di cui è quattro volte più grande, estendendosi per oltre 4.200 metri quadri, la maggior parte sotterranei. Sia multidisciplinare sia interdisciplinare, esso presenta la storia della Shoah da una prospettiva ebraica unica, ponendo l'accento sulle esperienze delle singole vittime attraverso manufatti originali, testimonianze di sopravvissuti e oggetti personali. Sarà aperto al pubblico dalla fine di marzo.




Sito web di Yad VaShem: http://www.yadvashem.org.il/.
Nuovo museo: http://www1.yadvashem.org/new_museum/overview.html.
Speciale di Ha'aretz con visita virtuale al nuovo museo:
http://www.haaretz.com/hasen/pages/Flash2.jhtml?itemNo=551967
Articolo dal Jerulem Post on line:
http://www.jpost.com/servlet/Satellite?pagename=JPost/JPArticle/ShowFull&cid=1110770411725
Supplemento fotografico del JP sull'inaugurazione del nuovo museo:
http://info.jpost.com/C003/Supplements/potw/yv/index.html

16032005_190150_0.gif?src=.PNG
Foto di gruppo dei leader mondiali davanti al nuovo museo a Gerusalemme.
16032005_190222_1.gif?src=.PNG
Un'immagine della Sala dei Nomi nel nuovo museo: mostra centinaia di fotografie di vittime della Shoah.

(fonte immagine: jpost.com)



Galateo - Privacy - Cookie