Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  iidp  •  Israele  •  Sionismo e dintorni  •  Message
 
  Wednesday 5 April 2006 20:31:16  
From:
Amoha Danani   Amoha Danani
 
Subject:

Edoardo Tabasso: "L'ossessione antisraeliana"

 
To:
Israele   Israele
 
Fonte: www.ipermedium.net
Edoardo Tabasso
L'ossessione antisraeliana. Dalla seconda intifada al disimpegno da Gaza
Pagg. 176, € 13,50, ISBN 88-86908-60-1, 2006, Ipermedium libri
Dopo l’11 settembre 2001, in una percezione tragicamente mutata del contesto comunicativo, i news media con le loro narrazioni hanno continuato a diffondere e a perpetrare un particolare stereotipo: quello che rappresenta Israele come il solo colpevole dell’intera questione medio orientale e, in particolare, come "il carnefice" della tragedia palestinese.
In questo notevole lavoro, Edoardo Tabasso raccoglie e analizza materiali giornalistici fin dall’inizio della nuova offensiva antisraeliana – scagliata dalla leadership palestinese nella Seconda Intifada a fine settembre 2000 – individuando gli squilibri, le distorsioni, le omissioni e la cattiva comunicazione che contribuiscono alla costruzione dell’ossessione antisraeliana. L’assedio della Chiesa della natività a Betlemme e la battaglia di Jenin sono tra gli episodi di cronaca le cui narrazioni giornalistiche sono state particolarmente analizzati.
La seconda parte del libro copre tutto il periodo che va dalla presentazione del nuovo piano di pace, la "Road Map", agli avvenimenti che precedono il piano strategico israeliano di disimpegno unilaterale dai Territori palestinesi.
Edoardo Tabasso, sociologo del giornalismo, insegna nel Corso di laurea magistrale in Comunicazione Strategica e nel Master in Comunicazione e Media (Facoltà Scienze Politiche "Cesare Alfieri") dell’Università di Firenze.Ha curato numerose ricerche, in particolare nel settore della comunicazione culturale e politica. Tra le sue ultime pubblicazioni Il Miracolo cinematografico Italiano. I produttori tra aspirazioni colossali, disastri autoriali e fughe dai generi (2005) e Breve Storia Sociale della Comunicazione, co-autore con Z.Ciuffoletti (2005).
ossessione%20antiisraeliana_tabasso.jpg