Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  iidp  •  Israele  •  Sionismo e dintorni  •  Storia e protagonisti  •  Message
 
  Wednesday 26 March 2003 11:19:38  
From:
Amoha Danani   Amoha Danani
 
Subject:

Trieste. La porta di Sion

 
To:
Israele   Israele
 
Nel 1998 ha avuto luogo a Trieste la mostra "Trieste. La porta di Sion", inserita in un ciclo di esposizioni raccolte sotto il nome di "Shalom Trieste", ospitato dalla città per testimoniare la presenza e l'identità ebraica nella Mitteleuropa.

La mostra era stata organizzata dal Museo della Comunità Ebraica di Trieste (intitolato a Carlo e Vera Wagner) e voleva riportare alla luce un fatto storico spesso dimenticato: l'emigrazione attraverso il porto di Trieste di cittadini di religione ebraica di diverse nazioni europee in cerca di una nuova Patria, anzi della Patria, Israele.

Sono circa 150'000 le persone che partirono da Trieste per Israele tra il 1920 e il 1943. A Trieste furono assistiti dall'Agenzia ebraica, che fornì accoglienza e cura materiale, economica e morale.

La mostra esponeva, come nucleo fondamentale, immagini fotografiche inedite, scattate da Riccardo Camerini, che operando presso il Comitato di Assistenza, colse l'opportunità di dare spessore concreto al ricordo e alla memoria.

Le lastre delle fotografie furono conservate fino alla fine della guerra dal conte Giacomo Agapito, vicino di casa di Camerini che per questo lo segnalò per l'iscrizione del Libro dei Giusti. Le lastre furono poi donate da Raffaello Camerini al Museo di Storia della Fotografia Fratelli Alinari di Firenze.

(le informazioni di cui sopra sono tratte dalla presentazione e dall'introduzione del catalogo della mostra, pubblicato da Alinari, Firenze, nel 1998)

AD



PRESENTAZIONE CATALOGO MOSTRA
fonte:
http://bookshop.alinari.it/dettaglio.asp?language=IT&tipo=storia_fotografia&id=99&ricerca=Trieste.%20La%20porta%20di%20Sion

Trieste. La porta di Sion.
Storia dell'emigrazione ebraica verso la Terra di Israele 1921-1940.
Fratelli Alinari, Firenze, 1998
26032003_111404_0.gif?src=.PNG
Testi di: A. Ancona, S. Bon, A. Haddad
F.to: cm 17x18 pp. 80 Fotografie: 100 in b/n, quadricomia e dualtone Rilegato in brossura Euro: 20.66
Fotografie inedite testimoniano l'esodo degli Ebrei d'Europa verso Israele attraverso il porto di Trieste. Drammatica vicenda storica degli Ebrei d'Europa, il porto di Trieste ha rappresentato una via di salvezza unica per raggiungere Israele e sfuggire alle persecuzioni dei Pogrom e del Nazismo. Questo tragitto percorso da migliaia di famiglie tra il 1920 e il 1940, non era mai stato finora documentato in volume con fotografie. Fortuna ha voluto che un piccolo bambino e suo padre, attivissimo all'interno della Comunità Ebraica Triestina, abbia scattato numerosissime istantanea che ricostruiscono oggi le tappe di quel viaggio di quella speranza.







Galateo - Privacy - Cookie