Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  rssweb  •  Ricerche Milanesi  •  Message
 
  Sunday 19 November 2006 10:58:31  
From:
Marisa Manacorda   Marisa Manacorda
 
Subject:

Fwd: Re: Milano e l'acqua

 
To:
Ricerche Milanesi   Ricerche Milanesi
Storia e Tradizioni   Storia e Tradizioni
 

----- Messaggio Originale -----

               Domenica, 19 novembre 2006 10:51:50
Messaggio
Da:            Marisa Manacorda
Oggetto:        Re: Milano e l'acqua
A:             Paolo Romeo
Cc:            Rete Cittadini Milano

Paolo Romeo su Domenica, 19 novembre 2006 alle 2:56 +0000 ha scritto:
mi auguro non si trattasse di un'archeologa, anche se su Piazza Meda un'altra signora che stava scavando.. magari è la stessa.. aveva definito quelle che avevo già intuito fossero coperture di rovina romane "cantine dell'800") aveva definito "una vecchia fogna".

Doveva essere la stessa archeologa, aveva un'aria supponente, si è comportata con me come se fossi una povera mentecatta analfabeta. Altre donne alle mie spalle che forse stavano facendo dei rilievi mi hanno detto di andarmene subito, anche se ero rimasta rispettosamente al di qua della transenna.
Poco prima, quando avevo fotografato gli scavi a est della porta, e l'ho fatto da un varco nella rete, uno degli addetti agli scavi mi ha apostrofata in malo modo urlando con tutta la voce che aveva (e ne aveva tanta): "Se ne vada, dove crede di andare, non è mica casa sua!"
Al che ho risposto che non stavo mettendo una bomba, e visto lo scempio che stavano facendo la bomba era come la stessero mettessero loro, poi, dulcis in fundo comportandomi da perfetta razzista quale mi vanto di non essere, ho aggiunto che io ero a casa mia, mentre lui piuttosto, con quell'accento...
Comportamento deplorevole ma quando ce vo' ce vo' e io ero molto arrabbiata.
Questo è folclore, certamente, ma è per spiegare che se ti avvicini con la macchina fotografica ti trattano come un terrorista.
Ciao
Marisa


Galateo - Privacy - Cookie