Info Visita RCM Registrati Aiuto Eventi@MI Cerca Novità Home Page di RCM Logo di RCM Logo associazioni.millano.it
Up One Level  Up One Level
New Message  New Message
Reply  Reply
Forward  Forward
Previous in Thread  Previous in Thread
Previous Unread  Previous Unread
Next in Thread  Next in Thread
Next Unread  Next Unread
Help  Help
FAQ  FAQ
  Message  

Message 

Postmark
   
Home Page  •  rcmweb  •  rssweb  •  Ricerche Milanesi  •  Message
 
  Sunday 19 November 2006 15:24:23  
From:
Paolo Romeo   Paolo Romeo
 
Subject:

Re: Fwd: Re: Milano e l'acqua

 
To:
Storia e Tradizioni   Storia e Tradizioni
 
Cc:
Ricerche Milanesi   Ricerche Milanesi
 
Marisa Manacorda su domenica 19 novembre 2006 alle 10.58 +0000 ha scritto:
Doveva essere la stessa archeologa, aveva un'aria supponente, si è comportata con me come se fossi una povera mentecatta analfabeta. Altre donne alle mie spalle che forse stavano facendo dei rilievi mi hanno detto di andarmene subito, anche se ero rimasta rispettosamente al di qua della transenna.
Poco prima, quando avevo fotografato gli scavi a est della porta, e l'ho fatto da un varco nella rete, uno degli addetti agli scavi mi ha apostrofata in malo modo urlando con tutta la voce che aveva (e ne aveva tanta): "Se ne vada, dove crede di andare, non è mica casa sua!"



Il problema è proprio questo. Spesso non si rendono conto che Milano è la nostra casa, ma si comportano come se fosse la loro.

Marisa Manacorda su domenica 19 novembre 2006 alle 10.58 +0000 ha scritto:
Questo è folclore, certamente, ma è per spiegare che se ti avvicini con la macchina fotografica ti trattano come un terrorista.

Credimi la sola idea che non siano solo loro a detenere l'esclusiva di ciò che trovano provoca in loro panico, anzi terrore. Quando è capitato a me ho fatto notare che :

a) da nessuna parte c'è un cartello che indichi che si tratti di scavi archeologici, e quindi non potevano nemmeno rimproverarmi quel fatto

b) in ogni caso ho tutto il diritto di fotografare ciò che mi pare, persone escluse, anche perchè loro non possono vantare alcuna titolarità

E quindi me ne sono infischiato e ho continuato a fotografare le "cantine dell'800". In questo Paese c'è troppa gente che si avoca dei diritti che non ha e c'è ancora più gente che crede di avere a che fare con "minus habens".

Ciao


Galateo - Privacy - Cookie